L’1 gennaio anche a Messina la marcia per la Pace. Partirà da Piazza Cairoli

marcia per la PaceLa Comunità di Sant'Egidio in marcia per la Pace

La Comunità di Sant’Egidio con l’Arcidiocesi di Messina Lipari Santa Lucia del Mela, la Comunità Islamica di Messina, i sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil e numerose realtà ecclesiali e associative della città, invitano tutti a iniziare il nuovo anno con un passo di pace. Il primo gennaio, Giornata Mondiale della Pace, a Messina e nel mondo si svolgono iniziative a sostegno del Messaggio per la Pace del Santo Padre per il 2023.

Comunità di Sant'Egidio

Una marcia per la Pace organizzata prima del Covid

L’iniziativa prende il titolo “Pace in tutte le terre” dall’enciclica “Pacem in Terris” di Giovanni XXIII di cui quest’anno si celebrano i 60 anni, ha coinvolto negli anni un numero crescente di persone e di associazioni, in molti Paesi del mondo. Attraverso marce, manifestazioni pubbliche, incontri e riunioni di preghiera, in tanti inizieranno il 2023 con il passo della pace, in oltre 650 città di 75 Paesi.

Un modo per manifestare, in occasione della 56ma Giornata Mondiale della Pace, la profonda adesione al tema scelto da Papa Francesco “Ripartire dal Covid-19 per tracciare insieme sentieri di pace”. A Messina la Marcia per la Pace il 1° Gennaio 2023 partirà da Piazza Cairoli alle ore 18, percorrerà il Viale S. Martino, infine terminerà presso la Chiesa di S. Nicolò all’Arcivescovado, dove alle ore 19 avrà luogo una preghiera per la Pace nel mondo presieduta dal Vescovo Ausiliare di Messina S. E. R. Mons. Cesare di Pietro.

Autori

+ posts