Join the Game 2017, bilancio positivo per le messinesi. L’Alias Barcellona U 13 chiude terza

Alias U 13

Hanno ben figurato le quattro formazioni siciliane qualificate alle finali di Jesolo del Join The Game 2017. Alma Patti, Virtus Eirene Ragusa, Alias Barcellona e Basket Club Ragusa hanno centrato importanti piazzamenti tra le 80 squadre finaliste arrivate a Jesolo dopo aver superato le fase provinciali e regionali del torneo 3 contro 3.

Per quanto riguarda le selezioni femminili, l’Alma Patti e la Virtus Eirene Ragusa si sono fermate ai quarti di finale, rispettivamente per le categorie under 13 e under 14.

Più avanti i ragazzi siciliani: l’Alias Barcellona è approdata in semifinale under 13 mentre il Basket club Ragusa ha perso la finale scudetto under 14 per 9 a 7 con l’Olimpia San Venanzio Roma. Splendida la cavalcata di Barcellona che, dopo aver superato la prima fase, con il roster composto da Vittorio Spada, Gioele Gaipa, Simone Gerbino e Carmelo Scarpaci, ha iniziato il girone dei quarti di finale con una una sconfitta di misura con Trieste, compagine che alla fine diventerà campione d’Italia. I ragazzi, guidati da coach Francesco Scardi, hanno sfoderato la necessaria grinta per superare prima l’Alghero e subito dopo Siena, conquistando così la semifinale, dove hanno affrontato il San Lazzaro.

Il Comitato regionale ha espresso la sua soddisfazione per l’ennesima prova di crescita del settore giovanile proiettato nel panorama nazionale.

Commenta su Facebook

commenti