In rampa di lancio il campionato provinciale AICS

Il presidente Lillo Margareci (AICS MESSINA)

Margareci presidente AICS Messina

Prenderà il via l’ultimo week end di ottobre il campionato provinciale di calcio dell’AICS Messina. Dopo un lungo lavoro organizzativo e di programmazione, portato avanti dal comitato presieduto da Lillo Margareci, è scattato il conto alla rovescia in vista dell’atteso inizio. Tante le novità di un torneo che ha già acceso l’interesse di diversi ordini professionali ed associazioni, desiderosi di coniugare attività sportiva, sano agonismo e voglia di stare insieme.

La formula prevede un girone all’italiana di andata e ritorno; la squadra che si classificherà prima conquisterà l’ambito titolo e si assicurerà, inoltre, la possibilità di difendere i colori cittadini sia nelle finali siciliane che alle Olimpiadi AICS, in programma, dal 7 al 14 giugno 2015, a Lignano Sabbiadoro. Nella prestigiosa kermesse friulana, che riguarderà tutti gli sport a cinque cerchi, la compagine peloritana potrà, così, vivere la magica atmosfera di un evento internazionale.

Le formazioni che si piazzeranno al termine della fase regolare dal secondo al quinto posto accederanno, invece, ai playoff, che promuoveranno la vincitrice alla disputa del “Trofeo dello Stretto” contro una rivale reggina. Passando al regolamento, gli incontri si svolgeranno in due tempi da 35 minuti ciascuno con la possibilità per ogni contendente di chiamare un time out di 2 minuti effettivi. La panchina lunga darà, inoltre, modo di operare ben 9 sostituzioni, mentre il campo di riferimento sarà il “Nicola Bonanno” dell’Annunziata.

Copia di Alessandro Cacciotto responsabile del settore calcio AICS Messina

Cacciotto resp. calcio AICS Messina

“L’obiettivo che ci eravamo prefissati – dichiara il responsabile del settore calcio dell’AICS Messina Alessandro Cacciottoera quello di far avvicinare a questo ambizioso progetto delle realtà calcistiche che intendano divertirsi settimanalmente con l’entusiasmante opportunità di confrontarsi anche in ambiti regionali e nazionali. Abbiamo avuto una buona risposta e ci accingiamo ora a definire gli ultimi dettagli. Nei prossimi giorni renderemo noti, infatti, l’organico delle partecipanti ed il calendario”.

Commenta su Facebook

commenti