Il veneto Leonardo Marini è il nuovo centro dell’Orlandina Basket

Orlandina BasketLeonardo Marini con la maglia di Cesena

La Infodrive Capo d’Orlando ha comunicato il raggiungimento dell’accordo con il lungo Leonardo Marini per la stagione 2023/24. Nato a Padova il 18/9/1995, Marini cresce nel settore giovanile del Petrarca Padova, prima di trasferirsi a Siena, dove dal 2012 al 2014 fa la spola tra settore giovanile e prima squadra in Serie A.

Orlandina Basket

Leonardo Marini è reduce da una stagione ad Omegna

Nella stagione 2014/15 inizia in serie A2 il suo percorso a tempo pieno tra i senior, con il debutto in maglia Trieste ed esordio nei playoff, un scenario che si ripete anche l’anno seguente quando torna a far parte del roster della Mens Sana. Nel 2016/17 si trasferisce a Recanati, sempre in A2, per poi approdare a Rieti nell’annata sportiva successiva.

Nel 2018/19, invece, cambia categoria e diventa subito uno dei lunghi più importanti nel panorama di serie B, grazie alla grande stagione in maglia Basket Corato, chiusa con 12 punti e 6 rimbalzi di media, con il 65% da 2 e il 32% da 3. Si sposta, quindi, a Bisceglie, dove conferma numeri e prestazioni, poi a Cesena, nel 2020/21 (chiuso a Montegranaro).

Orlandina Basket

Il lungo Leonardo Marini a Cesena

Nel 2021/22 sposa il progetto della Virtus Arechi Salerno di coach Di Lorenzo, che lo aveva già allenato a Cesena e dunque fortemente rivoluto al suo fianco; la squadra campana raggiunge i playoff e Marini si conferma un giocatore chiave, fornendo un contributo di 7 punti e 5,25 rimbalzi a partita, oltre al solito straordinario apporto in termini di intangibles, un suo punto di forza.

Trasferitosi ad Omegna nella scorsa stagione, chiude l’annata con 5 punti e 3,3 rimbalzi di media a partita, garantendo un contributo costante durante tutto l’arco della stagione regolare e perfino in crescita nel turno play-in vinto dai piemontesi contro la Sangiorgese. Marini, che sarà il centro titolare nel roster a disposizione di coach Bolignano, è un lungo dinamico, in grado di giocare sia spalle che fronte a canestro, trovando soluzioni nel pitturato o dalla media e lunga distanza. È un ottimo difensore.

Orlandina Basket

Il pivot Leonardo Marini a Montegranaro

Queste le prime dichiarazioni da neo giocatore paladino: “Sono felice del corteggiamento che mi hanno riservato la società e il coach, sono entusiasta di intraprendere questa nuova esperienza in Sicilia. Cercherò di dare il massimo per raggiungere gli obiettivi fissati dal club”. 

Questo il commento del direttore sportivo Antonio Sapone: “Siamo molto contenti di avere trovato un accordo con un giocatore come Marini per la prossima stagione. Il suo profilo ha messo subito d’accordo tutti per le sue note qualità tecniche, così come per quelle umane. Leonardo è un lungo dinamico, in grado di produrre in diversi modi in attacco e di variare le difese nella sua metà campo. Inoltre è molto bravo a fare tante di quelle piccole cose che non entrano nelle statistiche ma risultano determinanti per vincere le partite. Siamo convinti che Capo d’Orlando sia il posto perfetto per luo e la sua famiglia e che insieme potremo toglierci delle grandi soddisfazioni “.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia