Il Savoia si isola in vetta. Cadono Cavese e Hinterreggio, la Gioiese si conferma rivelazione

Il giustificato entusiasmo dei tifosi del Savoia, che sognano già un posto nella prossima serie C unica.
Dopo avere realizzato ben tredici reti nelle prime tre uscite, il Savoia va in rete “soltanto” due volte a Pomigliano ma lancia comunque l’ennesimo segnale al campionato. Cadono le ex co-capolista Cavese e Hinterreggio, superate dal Torrecuso nel derby e dal Due Torri a Gliaca di Piraino. Primo storico acuto in serie D per i biancorossi. La Gioiese supera anche il Noto e si conferma rivelazione del torneo insieme all’altra neo-promossa, l’Orlandina, che si gode un inatteso e per certi versi impronosticabile secondo posto. Risale al quarto posto il quotato Akragas, vittorioso contro la Battipagliese. Ribadiscono la loro candidatura play-off Montalto ed Agropoli, grazie ai successi con Ragusa e Rende. Primo punto per Licata e Vibonese, comunque invischiate nelle zone calde della graduatoria. Nel programma del prossimo turno spiccano altri due derby: Agropoli-Savoia e Montalto-Gioiese.
I Risultati della 4ª giornata nel Girone I di Serie D
Akragas – Battipagliese 2-1
Città di Messina – Orlandina 0-2
Comprensorio Montalto – Ragusa 1-0
Due Torri – Hinterreggio 2-1
Licata – Vibonese 2-2
Nuova Gioiese – Noto 1-0
Pomigliano – Savoia 0-2
Rende – Agropoli 0-2
Torrecuso – Cavese 1-0

L’undici dell’Orlandina, vice-capolista a sorpresa, sceso in campo al “Celeste” (scatto Giovanni Isolino)

La nuova Classifica

Savoia 12
Nuova Gioiese, Orlandina 10
Cavese, Hinterreggio, Akragas 9
Comprensorio Montalto, Agropoli 8
Noto, Torrecuso 7
Città di Messina 4
Due Torri 3
Battipagliese 2
Ragusa, Licata, Vibonese 1
Pomigliano, Rende 0
Il programma del Prossimo Turno (Domenica 29 Settembre 2013)
Agropoli – Savoia
Battipagliese – Licata
Cavese – Akragas
Comprensorio Montalto – Nuova Gioiese
Hinterreggio – Pomigliano
Noto – Due Torri
Orlandina – Torrecuso
Ragusa – Città di Messina
Vibonese – Rende

La formazione titolare del Città di Messina, alla seconda battuta d’arresto stagionale dopo quella patita all’esordio con l’Hinterreggio (scatto Giovanni Isolino)

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com