Il San Matteo conclude la stagione a testa alta: è vicecampione regionale

San MatteoSimona Cascio e compagne in difesa (foto Lazzara)

Il San Matteo Messina ha perso anche gara-2 della finale play-off regionale del campionato di serie B femminile ma ha disputato una grande gara e messo paura alla Rainbow Viagrande, conducendo la gara fino a poco prima dell’intervallo lungo quando il punteggio era in parità a quota 21. Nel terzo periodo qualche errore di troppo delle peloritane ha permesso alla Rainbow di acquisire un piccolo vantaggio, cinque punti dopo la terza sirena, che le padrone di casa non sono riuscite a rimontare nell’ultimo periodo.

San Matteo

Il San Matteo è vicecampione regionale (foto Keiser Manguerra)

Buona la prestazione di tutte le ragazze del San Matteo, che con grinta e cambi tattici in difesa hanno costretto più volte le avversarie a violare la regola dei ventiquattro secondi e a forzare i tiri che non hanno prodotto punti. Per il San Matteo rimane la soddisfazione di aver messo in seria difficoltà l’incontrastata capolista del campionato: in entrambe le partite non sono stati concessi più di 50 punti, di fronte a una splendida e rumorosa cornice di pubblico.

Soddisfatto il tecnico Simona Grillo: “La Rainbow Viagrande è una squadra ben attrezzata e sono contenta per le mie ragazze che sono riuscite a metterle in difficoltà. Hanno seguito ciò che avevo chiesto loro in settimana, abbiamo tenuto le avversarie ad un punteggio basso. Avevo detto che per vincere dovevamo fare la partita perfetta sia in fase di attacco che di difesa. In fase di non possesso ci siamo riusciti, peccato invece che in attacco abbiamo sbagliato alcuni tiri facili. Alla Rainbow faccio i miei auguri per il prosieguo delle finali interregionali”. 

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia

Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33