Il Playa Patti lascia la serie B. Venafro si salva e sposta il titolo sportivo a Caserta

PattiPatti Basket

Da questa sera è ufficiale. La Dynamic Venafro è salva e mantiene il proprio posto nella serie B 2018/19. Il club molisano, che presto diventerà casertano, con Antonello Nevola amministratore delegato, ha battuto al PalaSerranò il Playa Hotel Patti anche in gara 2 di una serie senza apparente storia. Dopo aver battuto brillantemente i siciliani in gara 1 domenica in casa, anche il risultato di gara 2 ha detto che non c’è mai stata storia: 54-85 il finale contro una formazione giovanissima ma che ha dato tutto sul campo. Un eloquente + 31 arrivato con quattro uomini in doppia cifra per il roster di Mascio mentre i locali schierano tutti e dieci gli effettivi e chiudono con la prestazione brillante di Busco (12 punti e 9 assist).

Da oggi, dunque, si può cominciare a lavorare per il futuro in casa Venafro. E il futuro dice che dalla salvezza sul campo della Dynamic Venafro nascerà la nuova Juvecaserta. Il titolo di serie B dei molisani sarà trasferito all’ombra della città della Reggia con Caserta che tornerà, dal prossimo anno, a vedere il basket ripartendo almeno dalla serie B , vista la salvezza, ma non è escluso che i vertici campani possano ambire all’acquisizione di un titolo di serie A2 per il quale si sta già da tempo sondando il terreno (avrebbe dato disponibilità in tal senso Bergamo ma è ancora prematuro sbilanciarsi).

Venafro

La Dynamic Venafro mantiene il suo posto in serie B

Patti, d’altro canto, pone fine ad una stagione tribolatissima, culminata con quattro cessioni dei suoi pezzi pregiati dettate dall’alleggerimento dei costi di gestione e da una crisi economica che ha attanagliato il club bianconero. Adesso il futuro è rappresentato dalla serie C Silver ma servirà un cambio di rotta per poter programmare un futuro con nuove ambizioni per il sodalizio di coach Pippo Sidoti.

Playa Hotel Patti – Al Discount Dynamic Venafro 54-85
Parziali: 16-28, 18-26, 10-17, 10-14
Playa Hotel Patti: Busco 12 (4/8, 1/1), Mazzullo 12 (6/9, 0/0), Pekovic 7 (2/8, 0/1), Bolozan 7 (3/4, 0/1), El. Sidoti 5 (1/2, 1/1), Pappalardo 4 (1/5, 0/2), Ettaro 3 (1/4, 0/4), Al. Sidoti 2 (1/4, 0/1), Giaimo 2 (1/3, 0/0), S. Sidoti 0 (0/0, 0/0), Gullo 0 (0/0, 0/1). All. Sidoti
Tiri liberi: 8 / 16 – Rimbalzi: 27 6 + 21 (Pekovic 9) – Assist: 9 (Busco, Ettaro, Al. Sidoti 2)
Al Discount Dynamic Venafro: Hassan 19 (5/6, 2/6), Rinaldi 15 (4/4, 1/4), Moretti 15 (2/7, 1/2), Rossi 10 (1/1, 2/2), Laguzzi 8 (4/6, 0/0), Tamburrini 6 (2/2, 0/1), Minchella 6 (0/2, 2/4), Gueye 5 (2/6, 0/0), Pagano 1 (0/4, 0/1), Cancelli 0 (0/0, 0/0), Sabetta 0 (0/0, 0/0). All: Mascio
Tiri liberi: 21 / 24 – Rimbalzi: 32 7 + 25 (Hassan 7) – Assist: 15 (Minchella 3)

Commenta su Facebook

commenti