Il messinese Manlio Marino bronzo agli Europei di Maxibasket a Pesaro

Manlio MarinoManlio Marino bronzo europeo al MaxiBasket

L’Europeo di Maxibasket di Pesaro ha visto tra i partecipanti con la maglia del team “Over Sport Italia” il messinese Manlio Marino, che si è ben distinto nel torneo Over 70. L’evento ha radunato ben 190 squadre provenienti da tutto il continente, con oltre 4.000 atleti, dimostrando che la passione per il basket non conosce età.

Maxibasket

L’Italia Fimba all Europeo Maxibasket

Il torneo, organizzato dalla Federazione Italiana Maxi Basket (Fimba), ha visto sfidarsi squadre divise per classi d’età in un formato a gironi, culminato poi in scontri diretti. La formazione italiana degli Over 70 ha avuto un percorso brillante, vincendo le prime tre partite. Tuttavia una sconfitta contro gli Usa (31-58), fuori classifica, e una successiva battuta d’arresto contro la Gran Bretagna (27-33) in semifinale, li ha portati a contendersi il terzo posto contro l’Ucraina.

In questa sfida, gli italiani hanno trionfato 45-21, guadagnandosi una meritatissima medaglia di bronzo. Tra i giocatori che si sono distinti maggiormente spicca proprio il peloritano Manlio Marino. Partendo spesso dalla panchina, ha giocato oltre 20 minuti a partita, mostrando una dedizione e una tecnica individuale sorprendenti.

Nazionale Over

Il messinese Manlio Marino in azione

Nonostante un passato giovanile forse meno noto rispetto ad altri compagni di squadra, Manlio ha dimostrato come la volontà e l’abnegazione possano superare gli ostacoli. Il suo esempio ha ispirato i compagni, mostrando come ogni minuto in campo possa essere sfruttato al massimo. La squadra ha dimostrato una granitica compattezza di gruppo, fondamentale per raggiungere l’importante traguardo. La sua prestazione agli Europei di Maxibasket è un promemoria di come lo sport possa essere una continua fonte di ispirazione e un mezzo per superare ogni limite, dimostrando che la carta d’identità non conta quando si gioca con il cuore.

Autori

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia