Il Messina bussa ancora a Francavilla per Mastropietro. Ipotesi prestito

Federico MastropietroFederico Mastropietro della Virtus Francavilla

Prosegue senza soluzione di continuità il rivoluzionario mercato invernale del Messina. Il club ha fin qui ufficializzato soltanto l’ingaggio del portiere Ermanno Fumagalli (che viaggia verso le 700 presenze da professionista), ma in città sono già sbarcati il centrocampista tedesco Oliver Kragl (oltre 400 gare in carriera con 65 gol e altrettanti assist) e l’attaccante Leonardo Perez (circa 65 marcature in 360 apparizioni).

Federico Mastropietro

Mastropietro ha superato le 100 presenze nel Francavilla (foto Francesco Miglietta)

Praticamente definita anche la trattativa per il passaggio del difensore Michele Ferrara a titolo definitivo  dal Catania. Il centrale difensivo, che ha giocato già sette campionati di Lega Pro, cinque a Monopoli, si legherà al club per un anno e mezzo, proprio come Fumagalli e Kragl. Nelle ultime ore ha preso quota anche la candidatura del trequartista Federico Mastropietro, 23enne centrocampista tarantino che da sei stagioni milita nella Virtus Francavilla e che nel passato torneo si mise in luce con sei reti.

Il calciatore cresciuto nei vivai di Juventus e Reggiana potrebbe essere ceduto al Messina in prestito ma la concorrenza è folta (Giugliano su tutti) e per l’eventuale fumata bianca e la ratifica bisognerà fare i conti anche con i limiti regolamentari. L’allora ds Marcello Pitino se lo stava assicurando già in estate, ma l’operazione sfumò in extremis. La società di Sciotto e del neo ds Logiudice ci sta riprovando anche perché, al pari degli altri quattro neo-acquisti, Mastropietro è assistito dalla Gio’sport di Giovanni Tateo e Valeriano Narcisi.

Alessio Piazza

Alessio Piazza è fuori per infortunio da settembre (foto Francesco Saya)

Il Messina potrà sforare il limite dei 24 calciatori sotto contratto (dal conteggio sono esclusi i 2003, come Berto) collocandone qualcuno fuori lista, in attesa di eventuali cessioni, ma deve anche evitare di raggiungere il limite degli otto prestiti da club di serie A o B. Al momento se ne contano sette: Berto dall’Atalanta, Filì dall’Empoli, Fiorani dall’Ascoli, Mallamo e Napoletano dal Parma, Piazza dal Lecce e Zuppel dallo Spezia.

Potrebbe essere collocato fuori lista Piazza, fermo per infortunio da settembre. Indiscrezioni riguardano la posizione di Ferrini, arrivato in prestito dal Renate del ds Obbedio e degli altri ex giallorossi Simonetti e Baldassin. Il club lombardo non ha posti liberi in lista e quindi andrebbe individuata una terza squadra interessata. Un delicato gioco di incastri, che potrà comunque essere dipanato nelle tre settimane residue di mercato.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.