Il Futsal Peloro Messina punta a ripetersi in casa della Nissa

Time out Futsal Peloro MessinaLa serie C1 di calcio a 5 è giunta al fatidico “giro di boa”. Con la disputa delle partite di sabato, valide per la quindicesima giornata, si chiuderà, infatti, l’andata e si potranno trarre i primi indicativi bilanci stagionali. Il Futsal Peloro Messina se la vedrà, in trasferta, con l’ambiziosa Nissa Futsal (fischio d’inizio ore 17), seconda in classifica con 29 punti all’attivo (otto vittorie, cinque pareggi e una sola sconfitta) e reduce dal 3-3 sul campo dell’Ennese.

I peloritani del presidente Paolo Santoro si presentano all’appuntamento con il morale alto dopo il rigenerante successo con la capolista Harbur Sporting Club, ma nel contempo consapevoli di dover affrontare una delle formazioni meglio attrezzate del massimo torneo regionale. Il tecnico Stefano Bosco, che ha fatto lavorare la squadra con grande intensità nel corso della settimana, dovrà fare a meno in questa gara degli infortunati Valerio Bucca, Giuseppe Bruno ed Ettore Giliberti, mentre è tornato disponibile il pivot Giuseppe Coppolino. Si troveranno di fronte, sul parquet del “PalaMilan”, le due attuali migliori difese della C1 con appena 27 reti incassate da entrambe. La differenza nei numeri a favore dei nisseni è, però, in attacco, con il loro andato a segno 54 volte rispetto alle 37 dei giallorossi. Arbitreranno il match i signori Orazio Marco La Rosa di Catania e Casimiro Greco di Acireale. L’Under 21 del Futsal Peloro osserverà, infine, il turno di riposo previsto dal calendario nel campionato nazionale di categoria (girone Z). Prossimo impegno per i giovani messinesi domenica 22 dicembre in casa contro il Catanzaro C5.Massimo Di Dio e Giuseppe Carbone in azione

PARTITE 15^ GIORNATA SERIE C1: Azzurri Futsal Palermo-Real Calcio; Arcobaleno Ispica-Juventus Club Scirea; Mabbonath-Ennese; Regalbuto-M&M Futsal; Mascalucia C5-Pro Gela; Nissa Futsal-Futsal Peloro Messina; Virtus Termini-Futsal Catania; Harbur Sporting Club-Città di Leonforte.

 

Commenta su Facebook

commenti