Il Futsal Peloro Messina cala il poker al Città di Leonforte

Gioia Di Dio dopo gol 2-0Riscatto del Futsal Peloro Messina nella settima giornata del campionato regionale di serie C1 di calcio a 5. La squadra giallorossa ha superato, infatti, al “PalaRescifina” il Città di Leonforte con il punteggio di 4-0, abbinando sagacia tattica e grinta in un confronto che è stato impreziosito da quattro reti di pregevole fattura.

Al 5’ Giuseppe Bruno sblocca il punteggio con un micidiale diagonale dalla sinistra, che si insacca sul palo più lontano. Quattro minuti dopo, è Massimo Di Dio a raddoppiare, su schema d’angolo, con un tiro al volo da fuori area. Coppolino e compagni potrebbero triplicare prima dell’intervallo, ma Nicola Spuria si fa ipnotizzare in contropiede dal portiere in disperata uscita, mentre Di Dio centra il palo esterno. Gli ospiti “timbrano”, invece, la traversa con una staffilata dalla distanza di Michele Giangreco. In avvio di ripresa, lo scatenato Di Dio chiude, però, i conti con un gol tutto da raccontare. L’universale peloritano prende, infatti, palla nella propria area, si invola sulla destra e, dopo aver saltato due avversari ed aggirato anche l’estremo difensore, realizza, tra gli applausi, il 3 a 0. Al 16’ Bruno cala poi il poker, finalizzando con una puntata sotto l’incrocio un perfetto scambio con Spuria. Da segnalare, inoltre, una parata d’istinto dell’attento Simone Fiumara su una battuta a colpo sicuro di Calderone e il buon arbitraggio. Con questo successo, il secondo stagionale, il Futsal Peloro è salito a quota 7 punti in classifica, mettendosi alle spalle il difficile avvio di torneo. Niente da fare, infine, per l’Under 21 in casa del blasonato Augusta, che si è imposto per 7-1 nel terzo turno del torneo nazionale di categoria (girone Z). L’unica marcatura dei ragazzi del presidente Paolo Santoro è stato siglata dal capitano Daniele De Luca.Giocatori Futsal Peloro Messina

TAB. FUTSAL PELORO MESSINA-CITTA’ DI LEONFORTE 4-0 (2-0 primo tempo)

FUTSAL PELORO MESSINA: Fiumara (K), Ghazi, De Luca, Spuria, Randazzo, Bruno, D’Angelo, Bucca, Coppolino, Di Dio, Giordano, Felis. All.: Corrado Randazzo.

CITTA’ DI LEONFORTE: Iraci, Calderone, Orlando, Paviano, Fratantono, Campione, Ipasale L. (K), Ipsale F., Giangreco G., Giangreco M., Ipsale R.. All.: Ivan Orlando.

ARBITRI: Amato di Barcellona P.G. e Caruso di Acireale.

RETI: 5’ e 16’ st Bruno; 9’ e 3’ st Di Dio.

Fase di giocoRISULTATI 7^ GIORNATA SERIE C1: Ennese-Real Calcio 9-2; Futsal Peloro Messina-Città di Leonforte 4-0; Juventus Club Scirea-M&M Futsal 3-7; Mabbonath-Virtus Termini 4-3; Mascalucia C5-Regalbuto 2-1; Nissa Futsal-Azzurri Futsal Palermo 5-3; Pro Gela-Futsal Catania 4-3; Arcobaleno Ispica-Harbur Sporting Club 5-2.

CLASSIFICA SERIE C1: Pro Gela 19; M&M Futsal, Nissa Futsal, Harbur Sporting Club e Azzurri Futsal Palermo 15; Arcobaleno Ispica e Juventus Club Scirea 13; Ennese 12; Mascalucia C5 9; Città di Leonforte e Regalbuto 8; Futsal Peloro Messina e Mabbonath 7; Real Calcio 4; Futsal Catania e Virtus Termini 0.

RISULTATI 3^ GIORNATA UNDER 21 (girone Z): Augusta-Futsal Peloro Messina 7-1; Fata Morgana-Futsal Melito 3-7; Cataforio-Acireale 3-4; Città di Villafranca-Sant’Isidoro 5-6; Catania C5-Catanzaro C5 11-5. Riposava: Kroton C5.

CLASSIFICA UNDER 21: Acireale 9; Futsal Melito 7; Sant’Isidoro 6; Catania C5 4; Augusta*, Futsal Peloro Messina, Catanzaro C5, Città di Villafranca e Cataforio 3; Fata Morgana e Kroton C5 0. * penalizzazione 3 punti.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com