Il Fiumedinisi del dg Renzo ufficializza gli acquisti di Romeo e Centorrino

Tanino RomeoIl centrocampista Tanino Romeo con la maglia del Fiumedinisi

Due acquisti per il Fiumedinisi, che ha comunicato di avere tesserato il centrocampista Gaetano Romeo, classe 1982, e l’attaccante Mirko Alessio Centorrino, ’90. Romeo, veterano con alle spalle una carriera di tutto rispetto vissuta sui campi della riviera jonica (Roccalumera, Atletico Furci, Limina, Mediterranea Nizza, Sportinsieme, Furci), una parentesi al nord Italia nelle fila di Cascinamatese, Giussano, Nuova Brianza Sportiva, Oratorio Bulciago Tabiago, per poi rientrare lo scorso inverno alla Valdinisi.

Marco Centorrino

L’attaccante del Fiumedinisi Marco Centorrino

Calciatore offensivo, rapido, svaria tra la trequarti e la mediana, con un apporto importante in zona gol. Con entusiasmo ha risposto alla chiamata del mister Frazzica, del quale è stato prima compagno di squadra e poi calciatore alle dipendenze. Centorrino ha uno spiccato senso del gol, fisico importante e un curriculum di tutto rispetto. Cresce nel settore giovanile del Fc Messina in cui dal 1996 al 2006 compie tutta la trafila dai Pulcini agli Allievi, disputando anche i campionati nazionali.

Da lì in poi, per scelte personali, si allontana volontariamente dal calcio per otto lunghi anni, ma nel 2014 ritrova le giuste motivazioni e torna a suon di gol. 68 le reti in quattro stagioni quelle realizzate con le maglie di Peloro Annunziata, Sc Sicilia e Cus Messina (45 con questa maglia in appena due stagioni). L’ultima stagione è stata caratterizzata da un rendimento altalenante con la maglia della Pgs Luce.

Fabio Renzo

Il direttore generale del Fiumedinisi Fabio Renzo

Dopo la positiva annata all’esordio da matricola nel campionato di Prima Categoria, l’incarico di direttore generale è stato affidato a Fabio Renzo, già in forza nella passata stagione nelle vesti di team manager. “Ho sposato nuovamente la causa giallorossa – commenta il nuovo dg – nonostante una stimolante offerta ricevuta da un prestigioso settore giovanile di Messina. Non mi piace lasciare le cose a metà e l’anno scorso ci siamo fermati sul più bello. Mi sono sempre approcciato al calcio in maniera professionale senza guardare la categoria o il contesto, e ritengo che solo con una programmazione seria si possa fare bene, senza lasciare spazio all’improvvisazione”.

“Non mi spaventano le responsabilità: sono pieno di stimoli e dopo 27 anni di calcio mi ritengo pronto per questa nuova e affascinante sfida – aggiunge Renzo -. Sono l’ultimo di una lunga tradizione di dirigenti calcistici in famiglia dopo mio nonno e mio padre, che ha dedicato più di mezzo secolo a questo sport. Sono nato e cresciuto nei campi, non mi riesco ad immaginare altrove perché il legame è viscerale. Credo nel nostro progetto ed insieme al mister Frazzica e altri amici stiamo lavorando senza sosta. Ringrazio la proprietà per la fiducia e conosco un solo modo per ripagarla: il lavoro”. Raggiunto infine un accordo per la stagione sportiva 2020/2021 con la Camasport, quale sponsor tecnico per l’abbigliamento sportivo.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva