Il Fc si regala tre colpi: Coria, Barnofsky e Marone. Geran torna in Francia

CoriaEsordio con doppietta e numeri d'alta scuola per Coria con il Giugliano (foto Giovanni Chillemi)

Facundo Coria indosserà ancora la maglia del Fc Messina. Soltanto qualche giorno fa il responsabile dell’area tecnica Marco Ferrante lo aveva dato ormai per partente, ma nella giornata di giovedì il centrocampista argentino ha scartato alcune piste estere e aperto a una permanenza in Italia.

Carbonaro, Ferrante e Piraino

Paolo Carbonaro, Marco Ferrante e Giuseppe Piraino

A quel punto la trattativa, seguita in prima persona da Marco Rizzieri, nuovo dirigente giallorosso in pectore, è decollata in poche ore. La fumata bianca è arrivata alle 16.20, al termine di una call a tre con lo stesso Coria e il suo nuovo procuratore. Da un mese e mezzo infatti il fantasista sudamericano si è affidato a Giuseppe Piraino, che assisteva già il bomber Paolo Carbonaro, anche lui fresco di riconferma.

Poco dopo le 17 sui social del Fc è arrivato anche l’annuncio del “Mago”. Coria indossò il giallorosso dopo un lungo iter, inevitabile per un calciatore reduce da un’esperienza nel campionato venezuelano, curato con profitto dal segretario generale Pino Fichera. Esordì soltanto alla settima giornata, presentandosi subito con una doppietta contro il Giugliano. Complessivamente ha collezionato venti gettoni, siglando sei reti e distribuendo quattro assist, stupendo per l’applicazione in fase di copertura, che magari ha limitato un po’ le sue doti realizzative.

Max Barnofsky

Il difensore Max Barnofsky con la maglia del Gozzano

Sembra in dirittura d’arrivo anche la trattativa con il difensore centrale Max Barnofsky, in uscita dal Gozzano, come l’ex Acr Samuele Emiliano. Per il tedesco nell’ultima annata appena sette presenze, macchiate anche da un’espulsione. A condizionarlo un infortunio all’inguine, che lo ha messo fuori causa già a fine ottobre.

Ma sulle doti dell’ex Hallescher, arrivato in Italia con il Carpi, nell’anno della A, Ferrante e Rizzieri, confortati dalle rassicurazioni sulle sue condizioni fisiche, non sembrano avere dubbi. Per l’annuncio ufficiale si dovrà comunque attendere l’1 luglio e l’apertura ufficiale della sessione estiva.

Giuffrida, Marone e Coria

Giuffrida, Marone e Coria ripartiranno dal Fc Messina (foto Giovanni Chillemi)

A fronte di due over in entrata, sembrano invece più lontani i centrocampisti Alessandro Marchetti e Ezequiel Melillo. Qualche sofferta rinuncia sembra d’altronde inevitabile da parte di un club che sta aumentando rispetto alla passata stagione anche l’impegno economico.

Un’ottima notizia è arrivata da Roma, con la Lnd che ha ascoltato la maggioranza delle società e considererà per un altro anno i ’99 come under. Tornano quindi in gioco i portieri Francesco Marone, con cui l’accordo per il rinnovo era già stato raggiunto prima che la Lega annunciasse l’obbligo di schierare 2000, 2001 e 2002. Potrebbe essere riconsiderata anche la posizione degli altri ’99 Jacopo Aiello e Gabriele Aprile.

Geran

Il francese Marvin Geran ha firmato con il Granvillaise (foto Giovanni Chillemi)

Dovrebbero far parte del nuovo Fc anche altri under già tesserati nell’ultimo torneo: il francese Benoit Gille Thomas, gli argentini Joaquin Guzman Rocchetti e Ivan Gnicewicz, noto per la sgroppata decisiva con il Savoia, e il palermitano Mario Riccardo Correnti. Da settembre sarà finalmente tesserabile il promettente Kana Aguiedia Ali Kellian.

Ha già salutato i compagni invece un altro francese, l’over Marvin Geran, che in riva allo Stretto ha collezionato soltanto cinque presenze nel finale di stagione. Il 24enne ripartirà dalla Bassa Normandia e in particolare dall’Union Sportive Granvillaise di Granville.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva