Il Fc Messina recupera Coria per il Rotonda. All’andata l’unico ko casalingo

CoriaCoria in azione con la maglia del Fc Messina

Archiviato il turno di stop, il Fc Messina è pronto a tornare in campo per il ventottesimo turno del campionato di Serie D. I giallorossi affronteranno domenica (inizio alle ore 16) il Rotonda, che in settimana ha visto le dimissioni di Davide Boncore e l’arrivo del neo-tecnico biancoverde Alfonso Pepe. I lucani non scendono in campo da oltre venti giorni, complici i rinvii delle sfide con Licata ed Acireale, e occupano l’ottava posizione della graduatoria con 38 punti all’attivo.

Massimo Costantino

Il tecnico del Fc Messina Massimo Costantino (foto Ciccio Saya)

Il match d’andata sorrise al Rotonda, vittorioso sul neutro del “Biagio Fresina” grazie all’acuto di Ferreira. Fu l’unico ko casalingo per il Fc, vittorioso nelle altre dodici uscite al “Franco Scoglio”. In casa peloritana massima concentrazione e buone notizie dallo staff medico, che ha avvallato la convocazione di Coria, alle prese in settimana con alcuni fastidi muscolari. Ovviamente ai box i lungodegenti Giovanni Giuffrida e Marco Garetto.

Il tecnico Massimo Costantino è consapevole che la sfida del “Gianni di Sanzo” è ricca di insidie: “Abbiamo preparato la partita come si deve, come del resto cerchiamo di fare sempre. Sappiamo che non sarà facile ma proprio per la qualità del lavoro svolto possiamo fare bene a Rotonda. Dobbiamo e vogliamo fare una grande partita”.

Agnelli

Agnelli in azione a Roccella

Rispetto a Roccella, quando erano rimasti a riposo, si candidano al rientro Caballero e Carbonaro. Inserito in extremis tra i ventitré convocati Coria, che però non dovrebbe partire titolare: “Facundo è tornato in gruppo giovedì, prendendo parte alla partitella. Lo staff medico, a cui va un plauso per aver accorciato i tempi di recupero, ha espresso parere positivo alla convocazione. Il calciatore per noi è molto importante, non voglio sbilanciarmi ma sicuramente sarà molto utile”.

I biancoverdi, che possono gestire otto punti di margine sui playout ma devono recuperarne ben sette all’Acireale, potrebbero avere comunque una scossa d’orgoglio dovuta all’avvicendamento in panchina: “Quando c’è un cambio tecnico sicuramente possono esserci situazioni nuove. Noi non possiamo soffermarci su questi aspetti perché la gara è importante e va affrontata al massimo. Il Rotonda fin qui ha ottenuto ottimi risultati e anche adesso con il nuovo allenatore vorrà proseguire sulla stessa strada. Dal canto nostro pensiamo ad affrontare la partita al meglio. Sappiamo che ci daranno filo da torcere”.

Marchetti, Marone e Carbonaro

Domenico Marchetti, Marone e Carbonaro

Questi i 23 convocati – Portieri: Marone Francesco, Monti Michele, Strino Massimo; Difensori: Marchetti Domenico, Fissore Matteo, Da Silva Joao, Casella Francesco, Ricossa Riccardo, Panebianco Antonio, Aita Gabriele, Cangemi Christian; Centrocampisti: Marchetti Alessandro, Palma Giuseppe, Lodi Francesco, Agnelli Cristian, Coria Facundo; Attaccanti: Carbonaro Paolo, Caballero Pablo, Piccioni Gianmarco, Bevis Kilian, Arena Alessandro, Mukiele Norvin, Bianco Gabriel.

Autori

+ posts