Il Due Torri chiama a raccolta i tifosi. Venuto: “Tutta Piraino allo stadio”

Il Due Torri, in campo con una divisa inedita, fa festa
Domenica la gara interna contro il Comprensorio Montalto rappresenta un crocevia fondamentale per il prosieguo della stagione del Due Torri. Una gara importante che giunge in un momento delicato per la società – recita la nota apparsa sul sito ufficiale del club – che sin dall’inizio dell’anno si sta difendendo con grande orgoglio e dignità da attacchi di varia natura, quali arbitraggi ostili, squalifiche ingiustamente pesanti e in ultimo un preannuncio di reclamo sleale che cerca di capovolgere il risultato tecnico maturato in campo. La società Due Torri quest’anno ha deciso di puntare sui giovani dando la possibilità a questi ragazzi di valorizzarsi, affrontando questa impegnativa categoria con grandi sacrifici. Pertanto a maggior ragione – prosegue il comunicato – arriviamo a questo punto della stagione in cui c’è bisogno del sostegno di tutti: tifosi, comunità pirainese e delle Istituzioni al fine di poter salvaguardare un patrimonio comune che da oltre quarant’anni rappresenta un lustro per Piraino.

Venuto al "Vasi", sotto il settore occupato dai sostenitori del Due Torri

Venuto al “Vasi”, sotto il settore occupato dai sostenitori del Due Torri



Domenica per questa fondamentale gara abbiamo bisogno più che mai dell’aiuto dei nostri tifosi, tutti uniti a difendere con passione questa categoria invidiata da tanti e che il “Vasi” si trasformi in una bolgia per quello che è un match chiave per il raggiungimento della salvezza. “Il Due Torri non può essere una società bistrattata perché considerata una piccola realtà in un campionato prestigioso quale è la Quarta Serie Nazionale – dichiara mister Antonio Venuto – tutta Piraino dovrà essere allo stadio perché lotteremo con tutto il nostro coraggio e tutta la nostra passione per poter mantenere questa categoria”.

Commenta su Facebook

commenti