Il Città di Taormina ospita l’Igea. Lu Vito: “Ritroviamo la fame agonistica”

Città di TaorminaIl Città di Taormina celebra una rete

È nuovamente vigilia di Città di Taormina-Igea 1946, gara valida per la settima giornata del campionato di Eccellenza, che si recupera 24 giorni dopo la data inizialmente prevista. Rinviata già due volte, la sfida metterà di fronte per la terza volta in stagione le due compagini della provincia ionica e tirrenica messinese che si sono già affrontate nel secondo di turno di Coppa Italia, con il passaggio ai quarti che ha premiato il Città di Taormina.

Città di Taormina

Il centrocampista Alessio Emanuele in azione contro l’Igea

L’Igea 1946 arriva al Bacigalupo da capolista solitaria, con un punto di vantaggio sul Carlentini e due sulla coppia JonicaRagusa. Città di Taormina attualmente sesto, a -6 dalla vetta, ma con appena sette partite giocate. Lu Vito deve fare i conti con le ormai annose numerose assenze e con un gruppo che vuole riscattare il mezzo passo falso di domenica a Santa Croce: “Dobbiamo tornare a essere consapevoli della nostra forza – dice il tecnico biancazzurro –. Sarà uno scontro diretto importante nel quale bisognerà comunque mantenere la calma, perché, al di là del risultato, sarà comunque presto per guardare la classifica”.

I precedenti confronti in Coppa hanno regalato due partite intense e belle da vedere: “Siamo due squadre a cui piace attaccare e comandare il gioco – conclude Lu Vito – anche se questa volta potrebbe esserci un pizzico di tensione in più rispetto alla Coppa. L’Igea è una grande squadra, ricca di giocatori di spessore e noi siamo chiamati a ritrovare la fame agonistica che ci ha caratterizzato prima della sosta forzata. Servirà la partita perfetta per portare a casa il risultato”. 

Città di Taormina

Daniele Pantano si è messo in luce nel vivaio del Camaro

Al Bacigalupo gara a porte chiuse e calcio d’inizio alle 14,30. Arbitra l’incontro Michele Buzzone di Enna, coadiuvato dagli assistenti Nicola Conticello di Catania e Marco Riccobene di Enna. Questo l’elenco dei convocati: Portieri: Cirnigliaro, Sanneh. Difensori: Fragapane, Lo Re (2004), Pantano, Puccio (2004), Sardo, Trovato, Urso. Centrocampisti: Emanuele, Mannino, Petrullo (2001), Puglia, Quintoni, S. Strano (2002), Viscuso (2004). Attaccanti: Abate, Biondo, D. Castorina (2003), Famà, Saccullo.