Il 4° Trofeo Podistico Città di Castroreale a Saverio Amasi e Jessica Bonanno

Trofeo podistico Città di CastrorealeSaverio Amasi e Jessica Bonanno vincitori a Castroreale

Saverio Amasi e Jessica Bonanno sono stati i grandi protagonisti del “4° Trofeo Podistico Città di Castroreale”, valevole come prima prova del GP provinciale “Messina Run Cup 2024”. Un evento organizzato in sinergia tra l’Asd Duilia Barcellona rappresentata da Aldo Iraci, la Fidal Messina, il Lions Club Castroreale presieduto da Beppe Iacono e il Comune di Castroreale.

Trofeo podistico Città di Castroreale

Foto di gruppo 4° Trofeo Podistico Città di Castroreale

La gara si è svolta su un circuito ad anello di circa 1 km, lungo le vie centrali di Castroreale, con l’intento di valorizzare uno dei borghi più belli d’Italia e riportare in auge una gara storica che si era interrotta nel 2012. Il “4° Trofeo Podistico Città di Castroreale”, inserito nel calendario territoriale FIDAL 2024, ha avuto nel suo programma tecnico: Esordienti 5 M/F: mt 200; Esordienti 8 M/F: mt 400; Esordienti 10 M/F: mt 600; Ragazzi/e: mt 1000 (un giro del percorso); Cadetti/e: mt 2000 (due giri del percorso); Allieve: mt 4000 (due giri del percorso); Allievi – Assoluti – Master M/F: mt 6000.

Affermazione al maschile nella prova principale di 6 km per il giovane Saverio Amasi dell’Atletica Savoca, approdato al traguardo in 19’23”.“Sono soddisfatto del risultato raggiunto – ha commentato Amasi a fine gara – ma per essere davvero una promessa ho ancora molto da fare, allenandomi ancora di più soprattutto sui dislivelli. Qui è stato bello”. Orazio Salamone dell’Atletica Livorno secondo in 20’35”, Guido Andaloro (Meeting Sporting Club Runner) terzo in 21’50”. Seguono, nell’ordine, Loris Bartolone (Amatori Regalbuto), 21’58”; Sebastiano Maggio (Indomita), 22’33”; Giovanni Duca (Meeting Sporting Club Runner), 22’41”; Luciano Calapristi (Meeting Sporting Club Runner), 22’48”; Daniele Straface (Podistica Messina), 22’49”, Francesco Calabrò (Duilia Barcellona), 23’19”; Nicola Emanuele Pelleriti (Duilia Barcellona), 23’44”.

Trofeo Orange Run

Il vincitore Saverio Filippo Amasi

Jessica Bonanno della Podistica Messina ha invece conquistato la vittoria tra le donne fermando il crono a 26’32”, piazzandosi davanti alla compagna di squadra Rosanna Caruso, 27’59” e a Valentina Bartolotta (Podistica Capo d’Orlando), terza in 28’22”. Giorgia Sciascia (Meeting Sporting Club Runner), 28’32”, Concetta Minuto (Atletica Villafranca), 28’47” e Giovanna Granata (Podistica Capo d’Orlando), 28’47” dal quarto al sesto posto.

“Tornare a Castroreale dopo tanti anni – ha commentato il presidente FIDAL Messina, Nunzio Scolaro – ci riempie di gioia e ci sprona a fare ancora di più. La Run Cup si è aperta in quest’occasione, ma tornerà nell’hinterland molto presto e il prossimo appuntamento sarà con la gara storica di Sant’Annibale a Messina”. “La Messina Run Cup promossa dalla Fidal Messina non poteva aprirsi meglio di così – ha commentato Emanuele Torre, vice-presidente Duilia Barcellona – Siamo stati felici di vedere giungere atleti provenienti dalla nostra provincia, carichi di entusiasmo e pronti alla competizione in un particolare tipo di percorso”. Medaglie, premi e omaggi sono stati made in Castroreale e grazie agli sponsor del comprensorio che hanno consentito la perfetta riuscita della giornata.