Igea, Grasso: “Contro la Sicula Leonzio voglio vedere gli spalti gremiti”

Archiviato il pareggio esterno in rimonta contro il Pomigliano, in casa Igea Virtus è già tempo di pensare all’attesissimo derby di domenica prossima contro la Sicula Leonzio, capolista del campionato, a +6 sui barcellonesi. Sarà “Giornata Giallorossa” e da mercoledì partirà la prevendita. “Ci attende una partita estremamente importante contro la Sicula Leonzio – ha dichiarato al sito ufficiale il presidente igeano Nino Grasso – , anche ieri la squadra ha dimostrato di avere un grande cuore ed un grande carattere, rimontando un match che si era incanalato su binari a noi negativi. Sarà fondamentale adesso restare uniti, tutti assieme e stringersi attorno ai ragazzi. Si affronteranno due squadre siciliane, partite con obiettivi nettamente diversi ma in vetta alla classifica in un campionato estremamente difficile ed impegnativo come la Serie D”.

Il presidente Grasso soddisfatto dopo il fischio finale

“Affronteremo quella che probabilmente è la squadra più forte di questo torneo, ma non ci tireremo indietro e scenderemo in campo per ottenere il massimo, con l’impegno e con la tenacia che ha sempre contraddistinto l’Igea Virtus. Siamo partiti con l’obiettivo di mantenere la categoria – continua il massimo esponente della Società giallorossa – , abbiamo raggiunto con largo anticipo la salvezza e fino a questo momento siamo stati probabilmente l’unica vera antagonista di un’autentica corazzata come la Sicula Leonzio. Anche a Pomigliano d’Arco i nostri tifosi sono stati encomiabili ed hanno sostenuto i nostri colori per novanta minuti. Contro la Sicula Leonzio il nostro auspicio è quello di vedere gli spalti gremiti per continuare a vivere un sogno. Credo sia il giusto riconoscimento al nostro allenatore, alla Società e ad un grandissimo gruppo che sta onorando questa gloriosa maglia”.

Commenta su Facebook

commenti