Il Gruppo Zenith Messina cerca il primo successo del 2017 contro la Nuova Agatirno

Agatirno BSM Buono in azione

Prosegue il tour del force del Gruppo Zenith Messina. I peloritani, alla quarta partita in dieci giorni, anche se quella disputata con la Costa d’Orlando è durata soltanto 22 minuti, a causa del cedimento della struttura che sostiene il tabellone (rimessa a posto a tempo di record dalla società del presidente Zanghì), ospitano, sul parquet del palazzetto di via Rocca Guelfonia, la Nuova Agatirno, nel match valvole per la settima giornata di ritorno del campionato di serie C Silver. Gara importantissima per gli scolari, infatti, l’Agatirno, con 12 punti all’attivo, precede i messinesi in classifica di quattro lunghezze.

gruppo Zenith

Anselmo parla alla squadra

La squadra allenata da Francesco Anselmo ha, quindi, la possibilità di avvicinarsi ad una diretta avversaria per la conquista di una posizione privilegiata nella griglia dei playout. Ancora senza vittorie nel 2017, gli scolari vogliono sfatare questo tabù e scenderanno in campo decisi a cambiare il trend di questo campionato. Coach Anselmo ha preso le redini della squadra da otto giorni e sta lavorando intensamente in palestra, seguito con grande partecipazione dai giocatori. Già nello scorcio di gara con la capolista, si è visto qualcosa di nuovo, sia dal punto di vista del gioco che della mentalità. Nel match di andata, la Basket School ebbe la meglio al PalaFantozzi (70-79), ma non sarà una gara facile, la formazione orlandina, seppur giovane, è dotata di talento con qualche individualità di spicco e schiererà l’ex Anthony Hodges, che ha iniziato proprio con il Gruppo Zenith la stagione. Squadra da affrontare con grande attenzione e da non prendere assolutamente sotto gamba. Per l’occasione, Anselmo avrà a disposizione anche Buono, lasciato precauzionalmente a riposo mercoledì scorso, mentre Di Dio non ha ancora smaltito del tutto qualche problemino fisico.

Appuntamento, al PalaTracuzzi alle ore 18 del domenica 5 febbraio, ore 18, per il derby messinese che sarà diretto dai signori Alvin Perrone di Catania e Fabio Fichera di Aci Catena.

Commenta su Facebook

commenti