Gli atleti dell’Astra Valdina protagonisti nel torneo regionale giovanile

Astra ValdinaAstra Valdina

La palestra Villa Dante di Messina ha ospitato, domenica scorsa, la terza prova del circuito regionale dei tornei individuali predeterminati giovanili, valida per la qualificazione ai campionati italiani del prossimo mese di aprile. Ancora gli atleti dell’Astra Valdina tra i protagonisti.

Trifirò e Amato della Top Spin sul podio

Nella gara Ragazzi si impone Manuel Brigandì (Astra Valdina) che batte 3-1 in finale il siracusano Matteo Figura (T.T. Vi.Ga.Ro.). Bronzo per il compagno di squadra Simone Melluso, sconfitto in semifinale proprio da Brigandì, con lo stesso punteggio di 3-1. Nel singolare Juniores, vittoria in finale di Mariano Trifirò (T.T. Top Spin Messina) sul compagno di squadra Alessandro Amato. Parte bene Amato che vince il primo set, ma poi subisce la rimonta di Trifirò che chiude 3-1.

Tra gli Over 2000 giovanile, è Francesco Scavino (Astra Valdina) a salire sul gradino più alto del podio, dopo aver superato in finale Simone Cutali (T.T. Vi.Ga.Ro. Siracusa) con il risultato di 3-0. Bissa il bronzo Simone Melluso (Astra), sconfitto in semifinale dal compagno di squadra Scavino, Lo stesso Scavino conquista il terzo posto nel singolare Allievi. Nel singolare Giovanissime secondo e terzo posto, rispettivamente, per Laura Catanese e Federica Amato (Astra Valdina), posizionatesi subito dopo la vincitrice della gara Giulia Bonasera (Eos Enna).

Nel prossimo week-end, il Palatennistavolo di Terni decreterà il primo verdetto stagionale con l’assegnazione della Coppa Italia, alla quale prenderà parte la Top Spin Messina, vincitrice dell’edizione 2019, mentre a Ferla (SR) si giocherà il terzo torneo regionale predeterminato per ranking.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva