Giudice Sportivo, maxi-multa per il Paternò. Maiorano tra gli squalificati

CrisciCrisci marcato dal grande ex Maiorano (foto Fabrizio Pernice)

Il Giudice Sportivo di Serie D, dopo i recuperi giocati mercoledì nel girone I, ha multato di 1000 euro il Paternò “per indebita presenza sulla tribuna di persone non autorizzate (circa 40) alcune delle quali rivolgevano espressioni offensive all’indirizzo dell’Arbitro. Inoltre, al termine della gara veniva consentito l’accesso al terreno di gioco di persone non autorizzate, che venivano allontanate solo grazie all’intervento delle Forze dell’Ordine”. Ammenda, inoltre, di 200 euro a carico del Roccella. Due turni di stop, tra i calciatori, per Truglio (Paternò). Una giornata a Lo Nigro (Cittanova), Maiorano (Paternò) e Valenti (Rotonda). Quest’ultimo salterà la prossima sfida con il Sant’Agata.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva