Ecco il nuovo Girone C: per il Messina tornano i derby più sentiti

Messina-RegginaLa strepitosa coreografia della Curva Sud

Il Consiglio Direttivo della Lega Pro, preso atto delle società ammesse dal Consiglio Federale, ha provveduto alla composizione dei gironi del Campionato Lega Pro per la Stagione Sportiva 2016/2017. Per il Messina torna il derby con la Reggina, il più sentito insieme a quello con il Catania. Trasferte più brevi, considerate le novità rappresentate dal Siracusa e dalla Vibonese, che portano a quattro sia le rappresentanti siciliane che le calabresi. Ben sei le pugliesi, con Virtus Francavilla e Taranto che si aggiungono ad Andria, Foggia, Lecce e Monopoli. Tre le campane: Casertana, Juve Stabia e Paganese, che attende comunque il responso definitivo dopo la riammissione da parte del Tar del Lazio. Due le lucane, l’ambizioso Matera e il ripescato Melfi, con un’altra new entry: la laziale Fondi. Contrariamente alle previsioni della vigilia, sia Lupa che Racing Roma sono state inserite nel girone A.

Ecco il nuovo Girone C:
Akragas, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Fondi, Juve Stabia, Lecce, Matera, Melfi, Messina, Monopoli, Paganese, Reggina, Siracusa, Taranto, Vibonese, Virtus Francavilla.

Commenta su Facebook

commenti