Giovanni Ficarra d’oro ai Mondiali Assoluti di Racice nel due senza pesi leggeri

CanottaggioGiovanni Ficarra e Alessandro Durante sul gradino più alto del podio

Ai Mondiali Assoluti di Racice (Rep. Ceca) di canottaggio trionfo con i colori azzurri del messinese Giovanni Ficarra (CC Peloro) che ha conquistato la medaglia d’oro nel due senza pesi leggeri maschile in coppia con Alessandro Durante (SC Telimar). Per i due atleti dell’Italremo tempo finale della prova di 6.47.69, valso il titolo di campioni del mondo, mettendo in fila l’Ungheria seconda e la Repubblica Ceca padrone di casa terza.

Canottaggio

Ficarra e Durante ai Mondiali Assoluti di Racice

A Giovanni Ficarra sono giunte subito via social le congratulazioni del sindaco di Messina, Federico Basile, che ha scritto sulla sua pagina Facebook: “Complimenti al nostro Giovanni Ficarra che è Campione del Mondo nel due senza pesi leggeri maschile”. Esultano di gioia “anche il presidente del Telimar, Marcello Giliberti, l’allenatore Marco Costantini, il presidente e allenatore della Peloro, Dario Femminò e tutti i siciliani appassionati di canottaggio, con in testa il presidente del Comitato Francesco Modica. I due ragazzi siciliani, supportati dall’allenatore Dario Femminò, hanno condotto una gara perfetta. Il Comitato Regionale Sicilia si congratula con questi fantastici atleti e con le società di appartenenza, Telimar e Peloro, per questo importante risultato” si legge nel comunicato.

Canottaggio

Il campione messinese Giovanni Ficarra

La cronaca – Un’Italia arrembante quella che si è portata subito al comando, iniziando a imporre il ritmo agli avversari. Al passaggio della prima frazione la formazione azzurra è prima davanti a Turchia e Egitto. Ma è dalle retrovie che si scatena la bagarre per le posizioni da podio, mentre l’Italia approfitta e tenta di allungare il distacco, ma l’Egitto dopo aver regolato la Turchia, terza, inizia a premere sull’acceleratore. Italia prima a tre quarti di barca di vantaggio sugli egiziani al passaggio dei 1000 metri con la Repubblica Ceca che nel frattempo aveva superato la Turchia che ha accusato la parte iniziale. Italia sempre prima anche al passaggio dei 1500 metri con la Repubblica Ceca in seconda posizione. Ficarra e Durante nell’ultima parte tentano il tutto per tutto e alzano il ritmo a 43 colpi fiaccando i cechi a tal punto che vengono superati anche dagli ungheresi. L’Italia è campione del mondo al termine di una regata spettacolare condotta sempre in testa e con un ritmo di colpi molto alto.

Classifica finale: 1. Italia (Alessandro Durante-SC Telimar, Giovanni Ficarra-CC Peloro) 6.47.69, 2. Ungheria 6.51.49, 3. Repubblica Ceca 6.51.64, 4. 7.12.22, 5. Turchia 7.25.47, 6. Usa 7.35.22.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.