Giovani pongisti peloritani in evidenza al Torneo Regionale di Gela

Si è disputato nello scorso fine settimana, al Palacossiga di Gela, il Quarto Torneo Regionale Predeterminato giovanile e di categoria di tennistavolo.

Nella gara ragazzi, bella affermazione di Marco Cappuccio della Polisportiva Mar.Cos. ASD Milazzo che conquista il successo superando in finale il catanese Antonino Mangano. Il giovane mamertino deve lottare fino al quinto set per avere la meglio sul coriaceo avversario, sconfitto con il risultato di 3-2. Facile il primo set vinto nettamente per 11-2; combattuto il secondo che Cappuccio si aggiudica per 11-9. Nel terzo set la reazione di Mangano che vince per 10-12 e si ripete nel quarto che si aggiudica per 8-11. Decide il match l’ultimo set che Cappuccio fa suo per 14-12.

costantino cappuccio, andrea giannino, marco cappuccio

Costantino Cappuccio, Andrea Giannino e Marco Cappuccio

Nel singolare giovanissimi, buona prestazione di Andrea Giannino della Tennis Tavolo Top Spin, che conquista un meritato secondo posto cedendo solo in finale al vincitore del torneo Simone Sofia (Albatros Zafferana). Giannino si aggiudica il primo set, ma poi subisce la rimonta di Sofia che si aggiudica il match per 3-1.

In precedenza, Andrea Giannino aveva fermato in semifinale il pari categoria Costantino Cappuccio (Mar.Cos. Milazzo) battuto per 3-1. Dopo essersi aggiudicato il primo set per 11-7 ed il secondo per 11-4, nel terzo Giannino ha la meglio per 6-11. Decisivo il quarto set  vinto per 11-9 da Cappuccio.

Nel singolare allievi, ancora un podio per la Polisportiva Mar.Cos. con Alexey Rozanov che conquista il bronzo

Commenta su Facebook

commenti