A Gioiosa Marea un flash mob per lanciare #estategioiosa

gioiosa mareagioiosa marea

Lo scorso 28 maggio a Gioiosa Marea si è assistito ad un’invasione allegra e colorata organizzata dall’Associazione Techne Club di Nadia Sidoti con il patrocinio del Comune.

gioiosa marea

Il flash mob di Gioiosa Marea

Il flash mob ha coinvolto 70 persone con un ingresso motorizzato spettacolare e poi con 33 minuti intensi di balli sfrenati al ritmo di musica sportiva in un tratto della via Roma. Il flash mob ha anche bloccato per qualche minuto un autobus di turisti che sono scesi e hanno iniziato a scattare foto. La consulente al turismo Maria Molica Lazzaro ha dichiarato: “L’augurio è che le strade di Gioiosa siano interrotte dall’allegria e dal coinvolgimento di manifestazioni come questa e non dalle frane, perché Gioiosa e i suoi cittadini hanno dato dimostrazione di avere qualità e risorse per far emergere le tante cose positive di questo paese”. Nadia Sidoti ha sottolineato: “Senza l’entusiasmo e l’energia dei professionisti e gli improvvisati non sarebbe stato possibile realizzare lo spettacolo. È la dimostrazione che, se si lavora con passione, non esistono ostacoli”. La manifestazione è poi proseguita nella Piazza Galliani dove, grazie alla collaborazione con le attività di ristorazione, è stata organizzata una degustazione di prodotti di qualità che ha accompagnato musica e balli per buona parte della notte. Da quest’evento il Sindaco Eduardo Spinella ha annunciato alcune delle manifestazioni già programmate per la stagione estiva: “Dall’intitolazione del lungomare ad Annarita Sidoti alla sagra del tonno di San Giorgio, al festival del folklore, dalla sagra della granita a Gioiosa Gustosa al festival del cortometraggio. Partiamo da qui da questo contagioso e sano entusiasmo per un’estate da vivere al meglio, all’insegna dell’allegria, dell’energia e del divertimento”.

Commenta su Facebook

commenti