Gaetano Auteri è il nuovo allenatore del Messina. Ritrova il ds Pitino

Gaetano AuteriGaetano Auteri è reduce dall'esperienza a Pescara

Il Messina ha ufficializzato la firma dell’esperto tecnico Gaetano Auteri, anticipata con un video sui propri social. Originario di Floridia, centro della provincia di Siracusa, compirà 61 anni il prossimo 21 settembre. Si riformerà quindi per la quinta volta la coppia con il direttore sportivo Marcello Pitino. I due hanno vinto assieme un campionato già nel 1992-93, con la Leonzio, quando entrambi avevano chiuso la carriera da attaccanti. Pitino era all’esordio da dirigente, Auteri era il vice di Osvaldo Jaconi.

Gaetano Auteri

Gaetano Auteri torna in Sicilia dove ha vinto due campionati di D

Si sono poi ritrovati assieme nell’Atletico Catania (1994-95), a Catanzaro (stagione 2009-2010, con il salto in Prima Divisione sfumato nella finale playoff persa contro la Cisco Roma, che aveva chiuso la stagione regolare alle spalle dei calabresi, condizionati da un -4 di penalizzazione) e nella Nocerina (Prima Divisione 2012-2013), chiusa al terzo posto a pari merito con il Latina, con i laziali che però superarono i campani nei playoff grazie alla migliore differenza reti.

Auteri ha vinto in proprio cinque campionati. Tra i Dilettanti con Igea Virtus (99-2000) e Siracusa (2007), tra i professionisti con Gallipoli (nel 2005 ha vinto anche la Coppa Italia di serie C), Nocerina (nel 2011 vince anche la Supercoppa di Lega Pro) e Benevento (2016).

Gaetano Auteri

Gaetano Auteri a Messina, sulla panchina del Matera

L’accordo con l’allenatore è stato raggiunto al termine di un incontro al quale hanno partecipato il presidente Pietro Sciotto e il ds Pitino. In Sicilia ha allenato anche il Ragusa. Le altre tappe principali Avellino, Crotone, Martina, Latina in serie B, Matera e Bari. La scorsa stagione è stato allenatore del Pescara sino all’inizio di aprile. In rosa c’era anche il centrocampista messinese Giuseppe Rizzo, che dopo la rescissione dell’accordo pluriennale con gli abruzzesi dovrebbe ripartire proprio dalla città dello Stretto, dove ha già firmato il gol salvezza con il Taranto.

Ai nostri microfoni due ex calciatori peloritani, Rocco D’Aiello e Gianni Di Meglio hanno rimarcato le qualità del nuovo allenatore dell’Acr. “Un maestro esigente, che a Matera fece divertire noi e i tifosi”, ha sottolineato il difensore del Corato. “Un vincente, che conosce la C ma va gestito caratterialmente” ha aggiunto l’ex vice allenatore del Grosseto.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma