Foti: “Lascio la Reggina agli australiani. Per l’iscrizione alla Lega Pro servono due milioni”

Lillo Foti, presidente della Reggina

“Sì, ora lo confermo, lascio la Reggina”. Lo afferma Lillo Foti ai microfoni di GsNews24. “Gli australiani? Sono persone straordinarie, li sento quotidianamente. Nel fine settimana ci vedremo, ma non a Reggio, e limeremo gli ultimi dettagli, sappiamo che c’è poco tempo. Bisogna pagare le spettanze degli ultimi tre mesi a calciatori e dipendenti. A queste va aggiunta la massa debitoria, rateizzata in 15 anni e che paghiamo costantemente. Al momento però alla Reggina, iscrizione compresa, servono circa 2 milioni di euro. L’avvicendamento alla guida della Reggina dovrà avvenire entro il 15 giugno di fronte all’assemblea dei soci. Solo così ci sarà tempo per effettuare, entro giorno 30, la regolare iscrizione alla Lega Pro. Con la Reggina è stata una storia meravigliosa durata 29 anni, che si è trasformata da amore del piccolo tifoso ad una passione viscerale e totale del presidente”.

Commenta su Facebook

commenti