Festa Meriense, è promossa in C1. L’Unione Comprensoriale batte il Montalbano

MerienseLa Meriense promossa in C1

E’ finito 2-2 il derby tra Città di Barcellona e Atletico Barcellona, valevole per la ventiquattresima giornata del girone B di serie C2. In gol De Pasquale, Giunta, Conti e Puliafito. Il Sant’Antonino ha travolto 9-2 la Nebrosport. Tripletta di Puglisi, doppiette di Buzzanca e Calabrò, più le reti di Bonina e Calamunci. Or.Sa Promosport superata per 3-2 dal Team Soccer P. Redentino.

Unione Comprensoriale

Nel girone B la Meriense è matematicamente promossa in serie C1 con due turni d’anticipo. Traguardo raggiunto dalla squadra allenata da Antonello Campo dopo il successo casalingo per 4-3 contro il Futsal Giarre, per effetto delle reti di Piccolo, Schepis, Grillo e Barca. Sono 50 i punti in classifica per la compagine del presidente Nicola Cicciari, frutto di sedici vittorie, due pareggi e due sconfitte. Nove le lunghezze di margine sulla seconda, il Montalbano, sconfitto per 3-1 dall’Unione Comprensoriale, terzo in graduatoria. Antonio Puglisi (doppietta) e Alessandro Puglisi i marcatori per la formazione di Jonathan Cento, tra gli ospiti è andato a segno Genovese. Balzo avanti dello Sporting Villafranca che si è imposto per 4-3 in casa del Domenico Savio (cui non sono bastate le reti di Boccaccio, Spuria e Giorgianni) grazie ai centri di Formica (tripletta) e Andronaco. In fondo alla graduatoria la Libertas Zaccagnini, sconfitta per 6-5 dal Gagliano.

Clicca qui per risultati e classifica del girone B di C2

Clicca qui per risultati e classifica del girone C di C2

Commenta su Facebook

commenti