Festa dell’atletica messinese il giorno dell’Epifania a Palazzo Zanca

Fervono i preparativi in vista della “Festa dell’Atletica messinese 2015”, in programma il giorno dell’Epifania. La manifestazione, organizzata dalla FIDAL Messina, assegnerà mercoledì 6 gennaio (inizio ore 16), nel Salone delle Bandiere del Comune di Messina, numerosi riconoscimenti ai protagonisti dell’anno solare appena trascorso.

Annarita Sidoti oro ai Mondiali D'Atene 1997

Annarita Sidoti oro ai Mondiali D’Atene 1997

L’atteso appuntamento riveste un elevato valore morale per il ricordo di Annarita Sidoti, la grande campionessa della marcia prematuramente scomparsa lo scorso 21 maggio, che ha lasciato un vuoto incolmabile, unito ad una profonda ammirazione per l’atleta e la donna, in tutto lo sport italiano. Nell’occasione, verrà consegnato il “1° Premio Annarita Sidoti” ad un talento peloritano, che si è messo in luce con i colori azzurri, il cui nome verrà svelato nelle prossime ore, letta una poesia scritta da Mario Sibilla e proiettato un video sulle indimenticabili imprese dello “Scricciolo d’oro”.

Tanti gli ospiti d’eccezione, tra i quali il Segretario generale della FIDAL Fabio Pagliara, il Presidente della FIDAL Sicilia Gaspare Polizzi e la famiglia Strino-Sidoti. Presenzieranno, inoltre, il sindaco di Messina Renato Accorinti, l’assessore allo Sport Sebastiano Pino, il Delegato del CONI Messina Aldo Violato, il Consigliere regionale della FIDAL Giuseppe Locandro e Massimo Vincenzo Modica (argento ai Mondiali di maratona e bronzo agli Europei). Faranno gli “onori di casa” il presidente della FIDAL Messina Andrea D’Andrea ed i consiglieri provinciali.

Andrea D'Andrea (FIDAL Messina)

Andrea D’Andrea (FIDAL Messina)

Saranno premiati i master vincitori di titoli nazionali ed internazionali, le società meritevoli sia per i risultati agonistici conseguiti che per quelli promozionali ed organizzativi, il gruppo giudici di gara, i giovani che hanno maggiormente brillato, dando crescente entusiasmo all’intero movimento, i classificati del “Grand Prix dei Due Mari” di corsa su strada, e le testate giornaliste il cui racconto ha costantemente accompagnato eventi e personaggi degli ultimi dodici mesi. I prospetta, quindi, un intenso pomeriggio di sport e aggregazione.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti