Ferrara: “L’Akademia è cresciuta tanto. Ora scriviamo un altro pezzo di storia”

Akademia MessinaL'Akademia Messina schierata sul taraflex

Anche il secondo allenatore dell’Akademia Città di Messina Flavio Ferrara evidenzia l’enorme e proficuo lavoro svolto da tutte le componenti del club: “In pochi giorni abbiamo vissuto tante emozioni in gara e sentimenti di orgoglio per quanto messo in campo dalle nostre ragazze nella splendida vittoria in campionato con Busto Arsizio di domenica scorsa, ma anche nella semifinale di Coppa giocata lontano dal nostro pubblico e contro una squadra costruita per non conoscere sconfitte. Invece siamo riusciti a batterla con una prestazione incredibile pochi giorni fa e c’è mancato davvero poco perché potessimo ripeterci anche mercoledì”. 

Akademia Sant'Anna

Il secondo allenatore dell’Akademia Flavio Ferrara

L’amarezza per la finale sfumata è compensata dalla consacrazione del gruppo costruito in estate: “Due gare che ci consentono di verificare in positivo l’ampio percorso di crescita compiuto in pochi mesi e che ci ha portato a lottare sullo stesso piano con formazioni più attrezzate. Voglio ricordare, inoltre, che la Coppa Italia ci colloca tra le prime quattro squadre di A2. Un fatto che non può passare inosservato”.

Inizia la Pool Promozione e domenica arriva Montecchio: “Come sempre in palestra stiamo lavorando per portare la squadra ad esprimere tutto il suo potenziale. Siamo consapevoli di avere proposto un bel gioco e per continuare dovremo fare sempre bene insieme. Speriamo domenica di vedere un palazzetto sempre più gremito di gente. L’intera famiglia dell’Akademia merita di essere sostenuta in una fase importante della stagione. La Pool Promozione è un risultato incredibile, che dobbiamo custodire e valorizzare tutti insieme”.

Akademia Messina

Payne e Catania a muro (foto Nino Famà)

Due le ex dell’incontro: Valeria Battista e Marianna Maggipinto. La prima a Montecchio nelle stagioni dal 2019 al 2021, la seconda la scorsa stagione rivestendo anche i gradi di capitano. Due anche i precedenti, entrambi in regular season nella passata stagione, con le vittorie delle venete. Giornata di apertura di Pool Promozione che suscita grande interesse per capire se realmente gli equilibri si definiranno secondo le indicazioni fornite dai quarti di Coppa Italia, con il dominio assoluto delle formazioni provenienti dal girone A oppure si assisterà ad una rivalsa di Macerata, Montecchio, San Giovanni in Marignano e Cremona, cui si aggiungerà Mondovì che non ha preso parte alla competizione tricolore, sin dalle prime battute della seconda fase.

Numeri e blasone acquisiti dicono che la gara di cartello dovrebbe essere quella del “PalaBarton” tra Perugia e Macerata, retrocesse dalla serie A1 la scorsa annata. Occhio anche al confronto del “PalaRescifina” con Messina in grande ascesa e Montecchio che non vince dal 7 gennaio nel tie-break di Offanengo ma che ha tutte le carte in regola per disputare un ottimo finale di stagione. Negli altri incontri, San Giovanni in Marignano vorrà confermare con Busto Arsizio quanto bene fatto sin qui, mentre c’è grande curiosità per il match tra Talmassons e Cremona. Ultimo confronto di giornata quello delle ultime due della graduatoria ma capaci di prestazioni esaltanti. Mondovì è in serie utile da quattro giornate in cui ha, tra l’altro, espugnato il taraflex del “PalaMarignano”, Como, sconfitta nelle ultime due giornate, è autrice di una incredibile rimonta in classifica su Brescia.

Akademia Messina

Rossetto supera il muro di Pescara (foto Nino Famà)

Questo il programma degli altri incontri del primo turno di andata della Pool Promozione: Talmassons-Cremona, Perugia-Macerata, San Giovanni in Marignano-Busto Arsizio, Mondovì-Como. La classifica di partenza della Pool Promozione: Perugia 49 punti, Busto Arsizio 45, Macerata 44, Cremona 43, Città di Messina 40, Montecchio 35, Talmassons 34, San Giovanni in Marignano 34, Mondovì 31, Como 30. All’incontro di domenica 28 gennaio si potrà assistere dal vivo tramite abbonamento oppure acquistando il biglietto online nei punti vendita riservati Posto Riservato o direttamente all’ingresso del PalaRescifina a partire dalle ore 14.30 di domenica. Il match sarà visibile gratuitamente (necessaria la registrazione) sulla piattaforma web volleyballworld.tv.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia