Esposito: “Voglio togliermi grandi soddisfazioni. A Pontedera per vincere”

Esposito, Altobello, Paez e Stampa al fianco di Ferrigno nel giorno della presentazione: il venezuelano e l'ex livornese verso l'addio

Impiegato da Grassadonia in due amichevoli su tre l’esterno sinistro Antonio Esposito è tra la tante note positive del nuovo Messina. La concorrenza sulle corsie esterne è agguerrita, ma l’ex dell’Aversa Normanna punta ad una stagione da protagonista. Stiamo lavorando bene e sono contento di quanto fatto finora. Spero di dimostrare il mio valore durante il campionato, aiutando la squadra. La concorrenza fa parte del nostro mestiere. Stiamo ascoltando il mister, seguendo le sue direttive, solo così possiamo raggiungere grandi obiettivi. C’è un gruppo fantastico e voglio togliermi le mie soddisfazioni”.

Le formazioni di Messina e Corigliano

Le formazioni di Messina e Corigliano

Per il giocatore partenopeo un passato importante nelle giovanili dell’Inter. Poi un grave infortunio (la rottura del crociato in un derby Primavera con il Milan) che ha frenato la sua ascesa. Messina, adesso, può rappresentare l’occasione giusta. Due le apparizioni in B con lo Spezia nel 2007-08. Ventuno, nel 2013-14, le presenze collezionate nell’Aversa Normanna, da avversario dei giallorossi. “Nel 2009 ho subìto un brutto infortunio, poi però non ho avuto più ricadute, dimostrando anche nel passato torneo di star bene fisicamente. Spero di ripetere a livello personale la stagione disputata con l’Aversa Normanna”.

A Pontedera l’esordio in Tim Cup. Già domenica si comincerà a fare sul serio. “Sappiamo di avere solo due settimane di lavoro nelle gambe, ma stiamo preparando bene la partita. C’è grande concentrazione, andremo lì per far risultato”.

Tra i nuovi compagni indica, infine, chi lo ha maggiormente impressionato. “Tra i giovani dico Izzillo: ha doti notevoli e se cresce anche sotto l’aspetto fisico può fare molto bene. Tra gli over scontato fare i nomi di Corona e Bucolo. Li avevo già affrontati da avversari ed hanno tutta la mia stima”.

 

Commenta su Facebook

commenti