Dopo cinque anni Giovanna Famà lascia la presidenza del Tennis Club Messina

Francesco GiordanoIl riconoscimento alla carriera al maestro Francesco Giordano. Nella foto da sinistra: Barbera, Girella, Famà, Dell’Edera, Giordano, Violato, Genovese, Consoli e Visalli

In una lettera aperta, che pubblichiamo integralmente di seguito, l’ufficializzazione dell’irrevocabile passo indietro, in disaccordo con il rinnovato Consiglio Direttivo. In questi anni il Circolo era cresciuto in termini di adesioni, organizzando vari eventi sociali e sportivi.

Giovanna Famà

Giovanna Famà lascia la presidenza del Tennis Club Messina

“Non ci sto più. Nel 2016, dopo anni di dirigenza, ho intrapreso e accettato con entusiasmo la carica di Presidente del Tennis Club Messina, il Circolo tennistico storico della Città, e con spirito di servizio, insieme al Consiglio di allora, abbiamo seguito un progetto dedicato alla rinascita del Circolo sia dal punto di vista sociale che sportivo.

Con grande dispendio di energie personali e impegni economici indispensabili per la fruizione dei locali, abbiamo riordinato l’aspetto amministrativo e ottimizzato le condizioni igienico-sanitarie della struttura (mancava anche l’acqua). Grazie al contributo delle aziende cittadine attente allo sport abbiamo realizzato eventi sportivi di prestigio Nazionale come la Finale dei Campionati Femminili Italiani Under 12.

Tennis Club Messina

I campi del Tennis Club Messina

La nostra Prima Squadra in Serie C ha giocato la tappa finale mentre è seconda nel campionato invernale di serie A. I nostri rapporti con la Fit, la sinergia con il Crs ed il rispetto dei regolamenti federali erano diventati una realtà che avrebbe dato importanti riscontri per i nostri atleti e il vivaio degli allievi della scuola Tennis.

L’attività sociale e ludica riscontrava grazie al servizio di ristorazione e alle molte iniziative anche benefiche (Torneo femminile per il Cirs) consenso tra i soci e abbiamo registrato molte nuove adesioni in termini di iscrizioni al Circolo, soprattutto tra soci e atleti giovani impegnati nel Tennis. Il Tennis Club era in crescita anche grazie all’accordo concluso con il Circolo Tennis e Vela, che comprendeva l’utilizzo dei nostri campi da gioco, condizionato, anche da parte dei soci del sodalizio.

Graziano Bombaci

Graziano Bombaci in azione

Dallo scorso anno il rinnovamento di componenti e cariche all’interno del Consiglio, nel quale sono stata confermata alla Presidenza, ha avuto come conseguenza una situazione attualmente non condivisa da me e da alcuni componenti, diretta verso la chiusura di ogni attività sia sociale che sportiva. Un atteggiamento da “sceriffi” adottato con i soci ha portato alle dimissioni degli atleti Graziano Bombaci e Enrico Briguglio, tra i migliori della prima squadra e prima dell’emergenza Covid non vi è stata alcuna manifestazione sociale né sportiva, tranne i tornei del circuito Tpra.

Il recente tentativo di modificare la compagine del personale del Circolo in un momento tragico per l’intera società, mi ha portato alla irrevocabile decisione di lasciare, certa che così facendo il Tennis Club si trasformerà in un “dopolavoro ferroviario”, senza giovani, senza progetti e soprattutto senza Sport. Congedandomi, voglio comunque ringraziare l’azienda Caffè Barbera che ha sponsorizzato la squadra per il campionato di Serie C 2020 ancora da disputare”.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva