Domenica torna Bicincittà. Cannavò: “Non è solo sport, ma un modo di vivere”

BicincittàUna fase del Bicincittà

Domenica 7 maggio torna a Messina “Bicincittà”. La manifestazione ideata ed organizzata dalla Uisp è stata presentata a Palazzo Zanca dal presidente del comitato territoriale di Messina Santino Cannavò. “Siamo arrivati alla 35esima edizione, ma non siamo qui per celebrare un anniversario. La nostra missione è proporre ancora una volta un’idea di città in grado di promuovere e sostenere una mobilità dolce 365 giorni l’anno. L’utilizzo della bicicletta non può essere limitato ad un evento annuale, ma deve diventare un fatto culturale, così come le isole pedonali, le piste ciclabili, la diffusione dei mezzi elettrici, la creazione di spazi di prossimità in cui tutti i cittadini, dai più piccoli ai più anziani, possano riappropriarsi del proprio territorio”. 

Bicincittà

L’esperto Giorgio, l’assessore Minutoli e il presidente Uisp Cannavò

“Un anno fa, in piena campagna elettorale – ha ricordato il presidente della Uisp Messina – consegnammo a tutti candidati a sindaco un documento contenente le linee guida del modello di città a cui è necessario aspirare per innalzare il livello di vivibilità. Ora c’è un’Amministrazione in carica, alla quale chiediamo di impegnarsi per favorire la mobilità sostenibile e la tutela dell’ambiente. Noi siamo pronti a collaborare, ma allo stesso tempo faremo da pungolo tutte le volte che sarà necessario, perché il cambiamento è diventato un’urgenza”.

I dettagli della corteo ciclistico sono stati illustrati da Paolo Interdonato, responsabile Bicincittà Messina 2023 e referente dell’Asd Lupi dei Peloritani, il quale ha spiegato che sono previsti due percorsi, uno di 4 km e l’altro di 18, entrambi con partenza da Piazza Duomo dalle ore 9:30. Presenti anche Anna Scalia ed Elena Romeo dell’Arpa Sicilia, il presidente della Croce Rossa Messina Antonio Chimicata e Anna Tomasello dell’Associazione Cattolica Culturale Italiana Radioperatori.

Bicincittà

Il raduno del Bicincittà è previsto a Piazza Duomo

L’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli ha evidenziato che «Bicincittà è una manifestazione che coniuga sport e salute e consente ai cittadini l’opportunità di vivere una giornata all’insegna della mobilità sostenibile, del viver sano e dell’educazione ambientale. L’Amministrazione Comunale ha investito molto sull’ecosostenibilità ambientale e sulla mobilità urbana, con l’adozione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, l’acquisto di numerosi bus elettrici, una rete integrata di parcheggi e altre azioni mirate ad un maggiore utilizzo delle biciclette, dei monopattini e di altri mezzi ecosostenibili».

L’esperto del sindaco Francesco Giorgio ha sottolineato come l’obiettivo dell’amministrazione Basile  sia quello di “mettere in rete tutte le iniziative e gli eventi, compreso questo, per creare un unico coordinamento con le medesime finalità, favorendo l’inserimento dei giovani attraverso le scuole e non solo”. Per consentire lo svolgimento di Bicincittà, il servizio Mobilità urbana ha disposto limitazioni viarie. Il percorso della manifestazione, il cui raduno è previsto a piazza Duomo alle 8, interesserà corso Cavour, le vie Cannizzaro, dei Mille, Pellegrino, viale San Martino (carreggiata monte) fino a viale Europa, viale San Martino (carreggiata mare), XXVII Luglio, Bassi, Cannizzaro, Garibaldi.

Bicincittà

La conferenza stampa di presentazione di Bicincittà

E ancora le vie Loggia dei Mercanti (piazza Duomo per i più piccoli), Argentieri, Gasparro, Cavalieri della Stella, San Cristoforo, XXIV Maggio, viale Boccetta, Garibaldi, piazza Castronovo, viali Giostra, Regina Elena, Regina Margherita, Principe Umberto (pausa ristoro antistante Sacrario Cristo Re), Italia ed Europa, vie Catania, San Cosimo, Maregrosso, Salandra, La Farina, Trieste, Geraci, Cesare Battisti e I Settembre, con arrivo a piazza Duomo. Sarà pertanto interdetta la circolazione viaria nelle strade interessate limitatamente al passaggio della carovana cicloturistica, ad esclusione delle intersezioni con impianto semaforico che saranno presidiate.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia