Cus Unime, doppio squillo in campionato con le squadre di serie B e Under 14

Cus UnimeIl Cus Unime schierato
Va in archivio con un bilancio di due vittorie in altrettanti campionati il fine settimana del settore hockey del Cus Unime. Merito delle squadre di serie B e under 14 che si aggiudicano i rispettivi incontri giocati sul sintetico della Cittadella Sportiva Universitaria.

La formazione Under 14 del Cus Unime

In Serie B il Cus ha battuto di misura il PGS Don Bosco. La rete di Siracusa su angolo corto al quarantacinquesimo è utile ai cussini per portare a casa l’intera posta in palio ma la partita è stata tirata e sofferta ben oltre le aspettative. Merito sicuramente degli ospiti, capaci di “imbrigliare” la formazione cussina ed impensierire più volte Alessandro Anselmi, protagonista con i suoi interventi in diverse occasioni. “Tra le nostre fila c’erano alcune assenze importanti (Luigi Spignolo, Antonio Italia e Federico Cardella) – commenta il tecnico gialloblu Giacomo Spignoloma questo non deve essere un alibi per noi. In questo momento più che un problema di uomini è un problema di testa e di atteggiamento: giochiamo contratti e manchiamo di fiducia nei nostri mezzi e su questo lavoreremo tanto in vista del prosieguo, perché sappiamo che abbiamo tutte le carte in regola per arrivare sino ai playoff”.

Dispensa sorrisi anche l’under 14 che nella quarta di campionato ha battuto 4-2 il Galatea di Catania. Nel primo tempo i cussini sprecano diverse occasioni prima di sbloccare il punteggio con De Natale. Nella ripresa, però, grazie alla vena creativa di Davide Arena la squadra di casa cambia ritmo e si porta sul 3 a 1. Soraci e Deretzis rimettono in gioco la formazione catanese prima del poker cussino che chiude i giochi. Classifica Under 14: Raccomandata 15 (1 partita in più), PGS Don Bosco 12 (1 partita in più), Cus Unime 6, Valverde 3, Galatea e HC Ragusa 0.
The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva