Ct Vela vice campione d’Italia: il sogno scudetto si infrange al doppio di spareggio

Ct Vela Messina

Svanisce sul più bello il sogno tricolore per il Ct Vela Messina che esce battuto (4-3) soltanto al doppio di spareggio contro Selva Alta Vigevano, al “PalaTagliate di Lucca”, al culmine di una due giorni di splendido tennis. Dopo l’1-1 di sabato, anche domenica la sfida è rimasta sui binari dell’equilibrio assoluto. Vigevano è passata immediatamente in vantaggio con la vittoria di Roberto Marcora su Fausto Tabacco, ma ci pensava un ottimo Marco Trungelliti a battere Filippo Baldi, in tre set, e mandare il match ai doppi sul punteggio di 2-2.

Anche dopo i due doppi la parità non si schiodava. La coppia lombarda Hoang-Baldi aveva la meglio in due set sui fratelli Tabacco, mentre Caruso e Trungelliti battevano Marcora e Dadda con un duplice 6-3. Al doppio di spareggio il duo di Selva Alta, formato da Hoang e Baldi, s’imponeva 6-4 6-2 su Marco Trungelliti e Giorgio Tabacco chiudendo una lunghissima domenica cominciata alle 11 e terminata intorno alle 20.

Sporting Club Selva Alta Vigevano – CT Vela Messina 4-3
Sabato
Giorgio Tabacco b. Davide Dadda 6-2 6-4
Antoine Hoang b. Salvatore Caruso 6-4 6-4
Domenica
Roberto Marcora b. Fausto Tabacco 6-1 6-4
Marco Trungelliti b. Filippo Baldi  6-7(1) 6-1 6-2
Filippo Baldi-Antoine Hoang b. Fausto Tabacco-Giorgio Tabacco 6-2 7-5
Salvatore Caruso-Marco Trungelliti b. Roberto Marcora-Davide Dadda 6-3 6-3
Filippo Baldi-Antoine Hoang b. Marco Trungelliti-Giorgio Tabacco 6-4 6-2

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti