CSI, bene le messinesi a Caltagirone nelle finali regionali di calcio

1. classificato Junior Club Curcuraci 2009 calcio a 7

Anche quest’anno il tradizionale appuntamento del 23 e 25 aprile con le finali dei campionati regionali di calcio organizzati dal Csi-Sicilia non ha tradito le attese. A Caltagirone si sono disputate le partite di calcio a 7 e calcio a 5, categorie “kids under 10” e “giovanissimi – under 12” tra squadre provenienti da tutti i comitati provinciali. Si è trattato di coinvolgenti giornate di sport, passione e divertimento per ragazzi, allenatori, dirigenti e famiglie al seguito, provenienti da ogni parte della Sicilia.

Sc Sicilia 2. classificato Under 10 calcio a 7

Per la categoria “kids under 10”, nel calcio a 7 si sono registrate le ottime prestazioni delle squadre messinesi tra cui Junior Club Curcuraci e Scuola Calcio Sicilia, che hanno dato vita ad una bella finale per il primo posto. La partita è stata vinta per 2 a 1 dallo Junior Club Curcuraci che si è aggiudicato il titolo di campione del torneo. Oltre al posizionamento d’onore ottenuto dalla SC Sicilia, vanno evidenziati i piazzamenti rispettivamente al terzo e quarto posto di Messina Soccer School e Fair Play. Nella medesima categoria, nel calcio a 5, il torneo è stato vinto dalla Stella Nascente di Acireale che in finale ha battuto l’Oratorio San Vincenzo De Paoli di Palermo. Tra le messinesi spicca il terzo posto dell’Accademia Messina che nella finalina ha sconfitto il Ponte Ferro di Agrigento per 1 a 0.

La categoria “giovanissimi-under 12” è andata appannaggio ancora della società Stella Nascente di Acireale, che si è aggiudicata sia il torneo di calcio a 7 sia il torneo di calcio a 5, dimostrando la qualità tecnica delle proprie squadre che già l’anno scorso nella fase finale disputata a Messina avevano dato prova del loro valore andando molto vicini al successo finale. A contendere i titoli regionali alla formazione acese sino all’ultimo sono state due compagini messinesi che hanno veramente ben figurato: la Scuola Calcio Sicilia, battuta in finale per 5 a 2 nel calcio a 7 e la Folgore Milazzo nel calcio a 5, piegata soltanto ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul risultato di 2 a 2. Nel calcio a 7 molto bene anche Messina 2006 e Comprensorio del Tirreno piazzatesi rispettivamente al terzo e quarto posto dopo la finale di consolazione terminata 4 a 2.

Tutte le squadre hanno svolto l’attività collaterale del triathlon, comprendente la gara di corsa sulla distanza dei 60 metri, salto in lungo e lancio del vortex. Soddisfatto il presidente del Comitato di Messina, Santi Smedile: “E’ andata molto bene anche quest’anno, per il clima di festa che ha caratterizzato lo svolgimento dei tornei. Junior Club Curcuraci 2009 e SC Sicilia nel calci a 7 categoria under 10 e Folgore Milazzo nel Calcio a 5 under 12  hanno conquistato tre dei sei posti a disposizione per effettuare le finali nazionali che si svolgeranno dal 14 al 18 giugno a Cesenatico”.

Commenta su Facebook

commenti