Criscuolo e Malafronte vincono la causa contro l’ACR: validi i loro contratti

L'ex vice-allenatore del Messina Vincenzo Criscuolo

Come riporta Tuttolegapro.com è clamoroso l’esito della causa sportiva intentata contro il Messina dall’ex preparatore dei portieri Vincenzo Criscuolo e dall’ex preparatore atletico Salvatore Malafronte, nello staff dell’ex tecnico Gianluca Grassadonia ed entrambi difesi dall’avvocato Ignazio Leo. I contratti dei due ex collaboratori – si legge – sono ancora perfettamente validi, in quanto la retrocessione in Serie D è venuta meno proprio per la riammissione del Messina in Lega Pro. La stessa Lega riterrà quindi attiva a decorrere dal 1° settembre di quest’anno la registrazione dei due contratti. Se Grassadonia non si fosse accasato alla Paganese, peraltro, i giallorossi avrebbero avuto di fatto anche un ulteriore allenatore.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti