La Costa d’Orlando ad Acireale punta al primo successo esterno

pallacanestro serie c nazionaleLa carica della Costa d'Orlando
Il play argentino Nicolas Dominguez

Il play argentino Nicolas Dominguez

La Irritec Costa d’Orlando si prepara per la difficile trasferta di Acireale. I ragazzi di coach Condello, reduci dalla convincente affermazione di domenica scorsa contro la Peppino Cocuzza, hanno lavorano duramente in vista della gara esterna, valida per la quarta giornata del Girone I di C Nazionale, in programma domenica al “PalaVolcan”, parquet che Acireale potrà tornare a calcare dopo l’esordio casalingo avvenuto al PalaCus di Catania alla seconda di campionato contro l’Fp Sport Messina, battuto largamente per 84-43. E’ stata questa l’unica vittoria ottenuta dai granata del presidente Panebianco, usciti a mani vuote dalle trasferte di Palermo contro il Green Basket, alla prima giornata, e di Cosenza, domenica scorsa.

Pietro Vazzana

Pietro Vazzana

Sul proprio campo gli acesi diventano una squadra difficile da affrontare, per questo motivo i bianco rossi del presidente Giuffrè dovranno giocare con grande attenzione se vorranno portare a casa la posta in palio. In trasferta i paladini sono stati sconfitti dal Milazzo ed i 4 punti all’attivo sono arrivati al PalaValenti. Sarà questa l’occasione per cogliere finalmente il primo successo esterno della stagione?

Nell’entourage della Costa, tutti si augurano che questa possa essere la volta buona, anche se  ad Acireale coach Condello dovrà fare i conti con i tanti infortuni che hanno colpito il roster paladino. Sarà un match particolare per Pietro Vazzana, che ha vestito nelle stagioni 2009-10 e 2011-12 la casacca acese.

Ad arbitrare il match saranno la signorina Stefania Perrone di Augusta e il signor Luca Attard di Priolo Gargallo. Palla a due alle ore 20 di domenica 26 ottobre.

Commenta su Facebook

commenti