Coppa Italia, nel primo turno Villafranca opposto al Barletta

Dino Billè

Il Dipartimento Beach Soccer della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato l’elenco delle sedici squadre iscritte al campionato di Serie A 2015. Ai nastri di partenza, oltre al Villafranca, ci saranno Anxur-Trenza, Barletta, Canalicchio, Catanese, Catania, Catanzaro Beach Soccer, Catanzaro Soccer, Lamezia, Livorno, Milano, Pisa, Sambenedettese, Terracina, Udinese e Viareggio. Stilato anche il tabellone della Coppa Italia, in calendario a Terracina dal 28 al 31 maggio. Nella competizione in terra laziale, che si svolge con gare di sole andata, si misureranno quattordici formazioni, a caccia del trofeo che vale l’assegnazione della coccarda tricolore.

Il tecnico Gianluca Piscardi

Il tecnico Gianluca Piscardi

I biancoverdi, testa di serie numero 4 per il tabellone, dopo lo straordinario terzo posto colto un anno fa a San Benedetto del Tronto, affronteranno al primo turno il Barletta, con inizio fissato alle ore 11.45 di giovedì 28 maggio. In caso di affermazione il Villafranca sfiderà il giorno seguente, alle 14.30, la squadra che prevarrà nel confronto tra la corazzata Milano, vincitrice di quattro scudetti e finalista della passata edizione, ed il Canalicchio Catania. Le perdenti dei due abbinamenti iniziali, invece, giocheranno venerdì alle 13. Tutte le gare della Coppa Italia di Beach Soccer 2015 saranno articolate in tre tempi di 12 minuti effettivi ciascuno. In caso di parità si procederà direttamente all’esecuzione dei tiri di rigore. Per la sola gara di finale, valevole per il 1° e 2° posto, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari sarà disputato un tempo supplementare di 3 minuti effettivi e in caso di ulteriore parità si procederà all’effettuazione dei tiri di rigore.

Alex Porto

Alex Porto

In attesa dei primi impegni ufficiali si susseguono le novità in casa Villafranca Beach Soccer. Faranno parte del gruppo, affidato al tecnico Gianluca Piscardi, anche l’esterno Alex Porto, proveniente dal calcio a 11 e reduce dalla stagione trascorsa tra le file di Modica e Dattilo Noir, e Angelo Tchen, difensore tahitiano che sostituisce l’infortunato Teva Zaveroni. In quest’avventura, inoltre, il club del presidente Giacomo Picciolo si avvarrà del prezioso contributo del dirigente accompagnatore Giuseppe Tomasino.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti