Contro lo Spezzano, l’Effe Volley insegue il terzo successo consecutivo

Il team dell'Effe Volley Santa Teresa

Osservato il turno di riposo dopo la doppia vittoria su Gallico e Pedara, l’Effe Volley si prepara ad ospitare, sabato 5 alle ore 18,30 al PalaBucalo, il Kermes Spezzano, con l’intento di centrare il terzo successo consecutivo. Entrambe le squadre contano 25 punti in classifica. Le calabresi su 18 incontri con nove vittorie e d altrettante sconfitte derivate da 31 set vinti e 36 persi. Il team santateresino invece ha giocato una gara in meno, ha vinto nove partite perdendone otto grazie a 32 parziali a favore e 30 contrari.

Coach Caristi a colloquio con le ragazze.

Coach Caristi a colloquio con le ragazze.

Ad eccezione di Andreea Serban, tutte le atlete sono a disposizione di coach Andrea Caristi che durante la settimana ha testato il suo team nell’amichevole con il Pgs Savio di Giovanni Russo. E’ stata l’occasione per i tifosi locali di riabbracciare l’idolo della scorsa stagione e  protagonista della promozione, Pilar Miranda. Si è rivista sul tappeto del PalaBucalo anche Irene Ferraro, da due anni in prestito alla squadra peloritana ma di proprietà dell’Effe, anche lei due anni fa protagonista della vittoria in Coppa Sicilia e della sfortunata finale persa contro il Barcellona dopo una stagione condotta sempre in testa ai vari gironi propedeutici.

Alessandra Maccarrone (Effe Volley)

Alessandra Maccarrone (Effe Volley)

In conferenza stampa Andrea Caristi esprime il suo pensiero sul match contro le calabresi: “Gara dura e difficile che non sottovaluteremo contro un avversario tosto che all’andata ci ha messo sotto sia nel risultato che sul piano del gioco. In quell’occasione subimmo l’infortunio alla Angelova che venne assorbito bene dalla squadra che disputò una delle peggiori gare dell’intero torneo, forse al pari solo di quella esterna col Pizzo. Tanta voglia dunque di fare bene – conclude il tecnico peloritano – con le mie ragazze che in settimana hanno lavorato bene ed a fondo. Loro a dicembre hanno cambiato molto nell’organico ma non si sono mai allontanate dal centro classifica.”

Prima della gara sarà promozionato l’evento Avis comunale per la donazione prevista per il 12 aprile prossimo

Commenta su Facebook

commenti