Il Città di Messina non brilla ma muove la classifica nella trasferta di S. Filippo

S. Filippo-Città di Messina

Un Città di Messina poco brillante porta a casa un punto dalla trasferta di S. Filippo del Mela. Si tratta del secondo pareggio consecutivo per gli uomini di Nello Basile che conservano comunque il primato in classifica a quota 17 punti in condominio con il Camaro.

I giallorossi sbloccano la gara al 10′ con Amante, bravo a finalizzare l’ottima apertura di Cardia. Al 34′ prodezza di Maisano che  neutralizza un calcio di rigore battuto da Celaj. Ma il pari dei padroni di casa è solo rinviato: al 43′  Giovanni Cambria sorprende la difesa giallorossa in un’azione di rimessa e gonfia la rete. Nel secondo tempo il S. Filippo del Mela inizia con il piede sull’acceleratore, ma al 55′ Arigò si vede annullato il gol per fuorigioco. Al 67′ il Città di Messina resta in dieci uomini per l’espulsione di Alessandro che rimedia il rosso diretto dopo un fallo da dietro ai danni di un avversario.

Nel prossimo turno il Città di Messina tornerà al Garden Sport per lo scontro diretto con il Real Aci.

Promozione

Giuseppe Amante (Città di Messina)

Il tabellino
Città di S.Filippo del Mela – Città di Messina 1-1
Marcatori: 10′ Amante (CdM), 43′ G. Cambria (CsF)
Città di S.Filippo del Mela: Scibilia, Irrera, Maiorana, Celaj, Scolaro, Milanese, Cambria G., Costa, Cambria F., Pitrone, De Salvo. Allenatore: Pietro Russo
Città di Messina: Maisano, Iovine, Fragapane, Cardia, Leo, Bombara, Ginagò, Arena, Alessandro, Arigò, Amante,. Allenatore: Nello Basile
Arbitro:  Edoardo Papale di Torino. Assistenti: Salvatore Maccarone di Acireale e Matteo Cardone di Catania
Ammoniti: Irrera, Maiorana, Celaj, Milanese, Costa, De Salvo (CsF), Iovine, Fragapane, Ginagò (CdM)
Espulsi: Alessandro (CdM)

Commenta su Facebook

commenti