Città, ecco Viola: “Testeremo il 4-3-3. Rosa molto ampia, scelte necessarie”

Franco ViolaIl tecnico del Città di Messina Franco Viola ai nostri microfoni

Il Città di Messina ha presentato il nuovo allenatore Franco Viola

Il Città di Messina ha presentato il nuovo allenatore Franco Viola. Rileva Giuseppe Furnari sulla panchina di una formazione reduce da due promozioni consecutive, invischiata nella zona play-out. Video di Vincenzo Nicita Mauro

Publiée par Messina Sportiva sur Samedi 2 mars 2019

Il Città di Messina ha presentato il suo nuovo allenatore, Franco Viola, chiamato a rinvigorire un gruppo abbattuto dopo avere conquistato appena tre risultati utili nelle ultime nove giornate: “È un orgoglio essere qui. Ho trovato una squadra in salute, nonostante la battuta d’arresto contro il Rotonda che inevitabilmente pesa a livello psicologico. I presupposti per riscattarsi ci sono tutti ed i ragazzi hanno la giusta voglia. vogliono reagire”. 

Il suo approdo in riva allo Stretto potrebbe originare un cambio di modulo: “Non esistono partite facili nel calcio e questo è chiaro. Il Bari è una grande squadra ma il Città di Messina ha la necessità di raccogliere punti contro chiunque, senza guardare al nome degli avversari o alla loro classifica. Il 4-3-3 è una delle soluzioni che valuterò, vedremo che risposte arriveranno”.

Franco Viola

Franco Viola dirige l’allenamento

Viola è consapevole delle difficoltà originate anche dal calendario, che metterà di fronte le prime cinque della classe più i lanciati “cugini” dell’Acr nelle prossime sei giornate: “Escludendo il Bari, che ha praticamente vinto il campionato, e la Turris, che ha fatto molto bene, c’è molto equilibrio. Nessuno può considerarsi tranquillo sino al raggiungimento matematico dell’obbiettivo. Noi ce la giocheremo fino alla fine in tal senso”. 

L’ex tecnico del Castrovillari eredita un organico molto vasto: “Nessuno verrà bocciato a prescindere ma una rosa così ampia porterà a delle inevitabili scelte. Conosco la bontà del settore giovanile ma adesso dobbiamo concentrarci con tutte le nostre forze sul raggiungimento della salvezza”.

Viola

Franco Viola con i suoi collaboratori De Domenico e Rizzo

Il nuovo staff tecnico, del quale fanno parte anche il vice De Domenico e il match analyst Rizzo, ha già apportato alcuni correttivi: “I motivi dei cambiamenti su orari e impianto sono per lo più logistici. Valuteremo con la società la soluzione migliore ma è evidente che la città tutta soffra la delicata situazione che vede la mancanza di strutture adeguate”. 

Domenica sconterà l’ultimo turno di squalifica Costa, out Di Vincenzo e Cangemi. Non al meglio Paterniti che figura tra i disponibili. Tornano a disposizione dopo un turno di stop Galesio, Fragapane e Bonamonte. Una buona notizia per Viola.

Questa la lista dei convocati – Portieri: Berikashvili, Landi, Paterniti. Difensori: Bombara, Bellopede, De Lucia, Fragapane, Crucitti, Cannino, Berra. Centrocampisti: Calcagno, Quintoni, Nicosia, Lorefice, Fofana, Silvestri, Ferraù, Bonamonte. Attaccanti: Codagnone, Santoro, Galesio, Princi, Argomenti.

Commenta su Facebook

commenti