Catanzaro: Gomez e Zanini. La Juve Stabia ingaggia Giron, Croce all’Andria

Zanini

Ultime ore di calciomercato che chiuderà i battenti martedì alle 23. Tanti i movimenti ufficializzati dalle squadre del girone C di Lega Pro. Un nuovo attaccante per il Lecce che ha ingaggiato dall’Alessandria Michele Marconi (classe ’89). Approda in Salento a titolo temporaneo con diritto di opzione per i prossimi due anni. La Juve Stabia, dopo la sconfitta di sabato a Messina, ha tesserato il terzino sinistro francese Maxime Francois Giron. I campani erano interessati al giallorosso Andrea De Vito. Una pista adesso abbandonata? Alle “vespe” Giron è stato girato in prestito dall’Avellino, dove era rientrato dalla Reggiana. Lascia i gialloblù invece il centrocampista ghanese Evans Osei per andare alla Pro Vercelli.

Piroska e Bubas della Vibonese

Continua a perdere pezzi l’Akragas che ha ceduto a titolo definitivo al Catanzaro l’attaccante Guido Gomez e, un po’ a sorpresa, anche l’esterno di centrocampo Matteo Zanini, il quale era nel mirino del Foggia. Due rinforzi per la Vibonese, chiamata a risalire la china dall’ultimo posto in classifica. Per mister Campilongo ci sono il trequartista slovacco Juraj Piroska, che vanta anche 3 presenze con la Nazionale del proprio Paese, con in più un gol siglato nelle qualificazioni agli Europei del 2012, ed il centravanti Nicolas Bubas, classe ’89, argentino che arriva dal San Marcos de Arica, compagine della massima divisione cilena. Dal Sudamerica proviene anche la nuova punta del Taranto che risponde al nome dell’argentino Juan Manuel Cobelli. Nel 2016 ha disputato il campionato malese con il PKNS FC, totalizzando 35 gare e 22 gol.

L’ex del Messina Antonio Croce

Mercato in uscita per il SiracusaMatheus Cassini lascia la formazione azzurra per tornare nel suo Brasile. E’ infatti un nuovo giocatore del Ponte Preta e per lui inizia una nuova avventura nel massimo campionato brasiliano. Da segnalare inoltre la rescissione contrattuale con Pasquale De Vita.  Il Teramo ha ufficializzato la cessione dell’attaccante Antonio Croce, un ex del Messina, a titolo definitivo, alla Fidelis Andria.

Commenta su Facebook

commenti