Caso Vibonese, l’avvocato Chiacchio: “Il Taranto chiederà la riammissione in C”

Eduardo ChiacchioL'avvocato Eduardo Chiacchio ai nostri microfoni

La sentenza della Corte d’Appello ha accolto nei giorni scorsi il ricorso della Vibonese, retrocedendo il Messina all’ultimo posto del campionato di Lega Pro-girone C edizione 2016/17. Ora anche la situazione del Taranto potrebbe cambiare. E’ l’avvocato Eduardo Chiacchio a delineare, a Blunote.it, il quadro: “Non ho esaminato ancora gli atti visto che sto seguendo altre situazioni importanti: però, mi sono sentito con la segreteria e la direzione generale del Taranto. Con il Messina all’ultimo posto (stagione 2016-17) gli ionici avrebbero diritto allo spareggio playout che non si potrà disputare. Intanto, il presidente Giove, nei prossimi giorni chiederà, in via cautelativa, la riammissione in Lega Pro in attesa del deposito delle motivazioni della decisione della Corte Federale di appello in merito al ricorso della Vibonese. Ovviamente, tutto ciò non deve sortire illusioni”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com