Canottaggio: bronzo per Giovanni Ficarra ai Tricolori Assoluti-Jr di Sabaudia

Premiazione due senza jr del messinese Ficarra
Premiazione due senza jr del messinese Ficarra

Premiazione due senza jr del messinese Ficarra

Una medaglia che ne conferma la continua scalata nel panorama del remo nazionale. Ai Campionati Italiani Assoluti e Juniores di Sabaudia, il messinese Giovanni Ficarra è salito sul terzo gradino del podio nel due senza jr. In coppia con Giacomo Gaggiotti, il portacolori del Circolo Canottieri Peloro si è messo al collo il bronzo in una delle specialità più complicate del programma di canottaggio.

Condotta di gara aggressiva di Ficarra e Gaggiotti che a metà percorso transitavano al comando, ma nel finale è emersa la maggiore prestanza atletica della coppia della società Sc Cerea, Lovisolo-Serralunga che tagliavano la linea d’arrivo vittoriosi con il tempo di 6’54”70. La piazza d‘onore andava a Simone Tettamanti-Alessandro Piffaretti del Moltrasio.

“Siamo partiti fortissimo e fino ai 1.200 metri eravamo primi – sono le dichiarazioni dei due canottieri siciliani – poi le leve e la diversa stazza dei ragazzi di Cerea e Moltrasio hanno fatto la differenza, in quelle condizioni meteo. Siamo comunque soddisfatti per questa medaglia”.  Che è un passo importante verso il futuro. Ficarra e Gaggiotti, per due anni atleti del College di Piediluco, quest’anno non hanno superato la selezione, ma continueranno a vivere sul lago umbro dove saranno seguiti da Alda Cama, con il supporto della Canottieri Piediluco e del C.L. Terni. “Andarcene da qui non aveva senso: ormai frequentiamo la stessa scuola da tempo e vogliamo puntare in alto, nel canottaggio, anche l’anno prossimo”.

La rassegna tricolore di Sabaudia ha consegnato al remo siciliano una seconda medaglia, sempre nella categoria juniores: l’impresa porta la firma di Pierpaolo Venora (CC Jonica) che si è classificato al secondo posto nel singolo. A laurearsi campione italiano è il portacolori della Società Canottieri Armida, Alberto Di Seyssel.

Pierapolo Venora e il consigliere Fic, Andrea Vitale

Pierapolo Venora e il consigliere Fic, Andrea Vitale

Le foto sono state concesse dal sito della federazione regionale canottaggio

 

 
il collegamento al sito della Federazione siciliana di canottaggio

Commenta su Facebook

commenti