Campionato Italiano: il Milan fa lo sgambetto alla Ternana, ok Spal e Juventus  

MilanIl Milan che ha superato la capolista Ternana

Il Perugia con i nuovi completini

Regala settimanalmente emozioni e sorprese il Campionato Italiano di calcio a 5, che si gioca sul campo in sintetico de “Il Campetto” di Viale Gazzi. Nella 13esima giornata, la capolista Ternana, presentatasi nell’impianto dell’istituto Quasimodo in formazione rimaneggiata, ha perso l’imbattibilità stagionale nella gara contro il Milan dello scatenato Scognamillo.

Gli umbri sono stati raggiunti, così, in vetta dalla Spal del capocannoniere Bottari (48 centri), che ha battuto in rimonta l’Inter, e dalla Juventus, vittoriosa sulla Lazio grazie alle ben 7 realizzazioni di Capitti. Tre punti pesanti, nonostante le assenze, per il Messina del duo Duca-Pintaudi. I giallorossi hanno superato ostacolo Verona facendo valere l’estro dell’immarcabile Pagano. Sconfitta inaspettata del Chievo per mano dei ragazzi del Perugia, evidentemente galvanizzati dai nuovi completini regalati dal loro amico Giuseppe Rizzo, centrocampista peloritano in forza alla Salernitana (serie B).

Sugli scudi la Sampdoria, trascinata contro il Benevento, privo di un portiere di ruolo, dai gol di Crupi e dalle invenzioni di Giuffrida.  Si è interrotta, quindi, sul più bello la striscia di cinque successi di fila dei campani. Il Bologna caro a Finocchiaro si è aggiudicato, invece, il derby “emiliano” con il demotivato Carpi. Prestazione da incorniciare del Cesena, bravo nel piegare di misura la coriacea resistenza opposta dal Napoli.  Brindisi del Brescia al termine del combattuto match con il Cagliari; sugli scudi Mento per i lombardi ed il rossoblù Ruggeri.

Completano il quadro le convincenti affermazioni di Genoa e Atalanta ottenute ai danni rispettivamente di Fiorentina e Udinese. Nel programma del prossimo turno spiccano, infine, le partite di domenica sera Juventus-Spal, scontro al vertice che inizierà alle ore 21, e a seguire Messina-Sampdoria, che metteranno di fronte quattro delle squadre più attrezzate per imporsi in questo avvincente torneo.

L’angolo dei PROTAGONISTI 

Commenta su Facebook

commenti