Campionato eSerieD, si parte: nella prima giornata Messina-Trastevere

Acr MessinaL'Acr Messina partecipa al campionato Esports di D

Si inaugura oggi il primo campionato sperimentale eSerieD con i 20 eTeam di Grosseto, Ostia Mare, Taranto, Virtus Bolzano, Bitonto, Torres, Villafranca Veronese, Turris, Trastevere, Sanremese, Savoia, Mantova, Acr Messina, Chieri, Palermo, Lucchese, Recanatese, Pro Sesto, Mestre e Sorrento.

Banner Serie D eSport

Con il campionato fermo sul campo, la D sbarca sul web

La competizione, che da venerdì pomeriggio vivrà la sua prima giornata del Round 1, apre di fatto la strada all’istituzione del campionato ufficiale eSerieD.  Attraverso lo schermo del computer sarà possibile vivere l’emozione di un gol, di una vittoria o masticare l’amaro di una sconfitta. Con questo spirito la Lega Nazionale Dilettanti ha voluto organizzare, nell’ambito del progetto #iogiocoacasa, la prima competizione su PlayStation e FIFA 20 destinata ai sodalizi della “Quarta serie” che abitualmente si affrontano in stadi gremiti. La telecronaca di Giuseppe Di Giovanni interesserà oggi il match tra Villafranca Veronese e Taranto.

esports

La Serie D si trasforma in campionato digitale

Round 1 – prima giornata. 
Bitonto – Mantova
Chieri – Torres
Grosseto – Mestre
Acr Messina – Trastevere
Palermo – Virtus Bolzano
Pro Sesto – Sorrento
Sanremese – Recanatese
Savoia – Lucchese
Turris – Ostia Mare
Villafranca – Taranto

I match oggetto di telecronaca, come da palinsesto, saranno registrati e pubblicati sul canale youtube della LND. Tutti gli aggiornamenti, i risultati, la classifica e i contenuti editoriali, saranno invece disponibili sul sito esport.lnd.it/it/esport e sulle piattaforme social della Lega Nazionale Dilettanti.

Autori

+ posts