Cambia ancora la riforma. Nasce la B1 con 42 club, un comunitario per squadra

basketball pallacanestroSoltanto la serie A manterrebbe l'attuale format

Non c’è pace per la riforma dei campionati che creerà una nuova B1 dal 2023. Come sottolineato da Spicchi d’Arancia su forte pressione dei club di serie B l’annunciato campionato a 32 squadre (28 nel 2023-24 e a regime la stagione successiva) è naufragato e diventerà a 42 squadre (38 nel 2023-24 e poi tre gironi da 14) con un atleta comunitario per squadra.

Orlandina Basket

L’Orlandina di coach Sussi ripartirà dalla serie B

Nella prossima stagione le 64 squadre di B avranno quindi due promozioni in A2, 32 in B1 e 30 posti saranno delle retrocessioni virtuali verso l’Interregionale a 96 o verso la C Gold nell’eventualità il decollo del nuovo campionato venisse posticipato di una stagione. Si attendono a giorni le disposizioni organizzative della Fip per la nuova stagione, ma a due settimane dall’inizio del nuovo esercizio ci sono ancora centinaia di club tra B e C che non possono programmare l’immediato futuro: comunque vada la riforma, e la B1 a 42 squadre pare offrire una piramide dei campionati più equilibrata, si tratta di un clamoroso autogol gestionale.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.