Camaro, 1-1 a San Filippo del Mela. Un punto e tanti rimpianti

Un pari esterno contro un buon avversario ma anche il rammarico per non aver saputo gestire il vantaggio e la rabbia per le ennesime decisioni arbitrali avverse. Il Camaro torna da San Filippo del Mela con un punto e con sensazioni contrastanti.I neroverdi giocano un buon primo tempo, passano in vantaggio con Mondello (che in precedenza aveva colpito una traversa) ma vengono ripresi dal rigore di Cariolo. Nella ripresa il rosso a La Valle dopo 13′ complica i piani degli ospiti.

LA CRONACA – Camaro a San Filippo del Mela senza lo squalificato Cappello, l’infortunato Calogero (out all’ultim’ora per un problema muscolare), Marchese per motivi personali e gli indisponibili di lungo corso Bonaccorso e De Maria. Non al top della condizione Lauro e La Rocca, che siedono in panchina. Neroverdi in campo con il 3-5-2: davanti a La Fauci ci sono Puzone, Marino e Porcino a comporre la linea centrale, Comandè e Mondello sulle corsie esterne, Keita, Durante e Russo a centrocampo, La Valle e Fugazzotto di punta. Buon approccio ospite e prima conclusione di La Valle dopo appena 40 secondi: tiro al volo dai 30 metri bloccato dal portiere Scibilia. Al 13′ prima grossa chance dell’incontro: Mondello si incarica di una punizione dal limite, il suo sinistro scavalca la barriera ma il pallone si infrange sulla traversa. Al 20′ Fugazzotto al limite serve Russo, che si inserisce bene in area ma viene anticipato al momento del tiro da Micalizzi. Al 26′ proteste del Camaro per un mancato intervento arbitrale: Fugazzotto sfrutta bene un rimpallo favorevole e prova a battere con un pallonetto il portiere avversario, che in uscita si oppone, secondo gli ospiti toccando la sfera con le mani fuori dalla propria area. Un minuto più tardi Scibilia si rifugia in corner dopo la punizione di Durante deviata da Salmeri. Al mezzora il primo tentativo dei padroni di casa: Mastroieni calcia di prima dai 20 metri ma il suo destro si perde oltre la traversa. Al 36′ Camaro in vantaggio: Mondello scambia con La Valle, si presenta in area e fa centro con un preciso tocco di destro sotto porta sbloccando il punteggio. Al 39′ La Valle conclude con un tiro fuori misura una buona azione personale. Al 43′, però, la gara cambia: sugli sviluppi di una rimessa laterale, Cariolo riceve palla in area e va giù a contatto con Marino. L’arbitro indica il dischetto e dagli undici metri è perfetta la trasformazione dello stesso Cariolo. Si va al riposo con un 1-1 che lascia l’amaro in bocca agli ospiti.

Anche l’avvio della ripresa vede il Camaro giocare con buona personalità e cercare la via della rete. Al 3′, dopo un cross di Mondello sporcato da un difensore, Fugazzotto si ritrova in area un buon pallone ma calcia debolmente e Scibilia può far sua la sfera. Un minuto dopo ci prova Russo: alto non di molto il suo destro da fuori. Il San Filippo risponde con la punizione dal limite di Mastroieni che si perde di poco oltre il palo alla destra di La Fauci. Al 13′ altro episodio importante della gara: La Valle protesta nei confronti del direttore di gara e rimedia il rosso. In inferiorità numerica, il Camaro inizialmente fatica e i padroni di casa provano ad approfittarne. Al 18′ un errato disimpegno difensivo porta al tiro Quintoni, La Fauci fa suo il pallone. Il portiere neroverde deve fare gli straordinari al 22′, quando si oppone benissimo alla conclusione ravvicinata di Cariolo. Più semplice l’intervento successivo, al 24′ sulla girata al volo di Quintoni sugli sviluppi di un corner. Gli ospiti si riorganizzano e tornano ad affacciarsi dalle parti di Scibilia: al 27′ termina alto il tentativo di Russo dalla distanza. Al 31′ primo cambio effettuato da Romeo: Venuti rimpiazza Comandè. Al 36′ l’episodio che più fa arrabbiare il Camaro: Durante lancia Fugazzotto, che va via verso la porta avversaria ma viene strattonato al momento del tiro e cade in area; l’arbitro lascia giocare e a nulla servono le proteste ospiti. Poco dopo secondo e ultimo cambio con La Rocca al posto di Keita. Nel finale altri due tentativi da fuori della formazione neroverde: al 41′ si perde di poco a lato il sinistro di Mondello; al 45′ Scibilia blocca il tiro di Durante. L’ultimo brivido è in area ospite al 46′, quando Pitrone non riesce a colpire il pallone a pochi passi dalla porta di La Fauci. 1-1 il punteggio finale. Il Camaro si porta a quota 22 punti restando in terzultima posizione. Domenica prossima al “Marullo” sfida contro l’Acquedolcese.

Il tabellino
Città di San Filippo del Mela – Camaro 1-1
Marcatore: 36′ pt Mondello (C), 42′ pt rig. Cariolo (SF)
Città di San Filippo del Mela: Scibilia, Salmeri, Scolaro, Shpellzaj, Micalizzi, Quintoni, Cariolo, La Vecchia (36′ st Milanese), G. Gitto (31′ st Parasole), Mastroieni (42′ st Alacqua), Pitrone. In panchina: Lanza, Iorio, D. Gitto, Irrera.
Camaro: La Fauci, Porcino, Mondello, Durante, Puzone, Marino, Comandè (31′ st Venuti), Russo, Fugazzotto, La Valle, Keita (36′ st La Rocca). In panchina: Fiorito, Lauro, Zappalà, Scarantino, Cerra. Allenatore: Ciccio Romeo.
Arbitro: Matteo Cardinali della sezione di Catania.
Assistenti: Davide Bonanno e Pietro Anile della sezione di Acireale.
Ammoniti: 16′ pt G. Gitto (SF), 40′ pt Porcino (C), 42′ pt Marino (C), 45′ pt Shpellzaj (SF), 13′ st La Valle (C), 29′ st Pitrone (SF), 46′ st Alacqua (SF).
Espulso: 13′ st La Valle (C).
Recupero: 1′ pt, 4′ st.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com