C Silver, mercato in continua evoluzione: ZS Group, Cocuzza, Milazzo e OrSa le più attive

Basket School MessinaRadoslav Kolev va a canestro

Dopo la pausa ferragostana, torna l’appuntamento con le notizie di mercato relative al campionato di Serie C Silver. Il campionato che prenderà il via il 6 ottobre si prevede avvincente, con le squadre in gran movimento per completare i rispettivi roster. Sempre molto attiva la Libertas Alcamo, coach Ferrara potrà contare sull’apporto dell’ala grande Dario Dragna, ex Eagles, ed ha confermato sotto canestro l’eterno argentino Dario Andrè, ricomponendo la coppia di lunghi dell’Aquila Palermo in serie B. Non confermati Manuel Bottiglia e Andrea Amato, il team alcamese ripropone il giovane Christian Agrusa, promuove in prima squadra Giovanni Accardo e Giovanni Farina, e aggrega Dario Abbinanti, classe 2002, e Mauro Impellizzeri, Andrea Marcianò e Pietro Milana, tutti del 2000.

Luca Mnaservisi torna da Acireale

Fra le formazioni etnee si muove il Basket Giarre che ufficializza il nuovo coach, l’ex play giarrese Simone D’Urso. Squadra ringiovanita della quale non faranno parte Francesco Caminiti, Francesco Maccarrone, Giuseppe Quattropani e Alfio Spadaro. Il CUS Catania riparte da coach Giuseppe Guadalupi, che prende il posto di Gaetano Russo. Squadra giovanissima anche per i cussini che potrebbero confermare Aronne Alescio e Dennis Murphy. Dopo l’addio di Gabriele Bonaccorsi, anche Guglielmo Persano potrebbe partire mentre Nicolò Mazzoleni, che si allena già con l’Alfa Catania, dovrebbe rimanere in doppio tesseramento. Acireale conferma Giacomo Antronaco e Andrea Patanè, insieme allo zoccolo duro del team che l’hanno scorso ha sfiorato il salto in C Silver. Torna il play goriziano Luca Manservisi e arriva il lungo lituano, classe ’95, Augustinas Kučinskis.

Riccardo Costa

Riccardo Costa (Cocuzza) foto Amodeo

Tanti movimenti per le messinesi, iniziando dal Cocuzza San Filippo del Mela. Coach Li Vecchi potrà contare sulle conferme di Lucio Cocuzza, Riccardo Costa e del pivot lituano Paulius Knyza, ufficiale anche il play reggino Claudio Vozza. In arrivo il lungo lituano Igor Karpuk, trattativa aperta per un atleta croato classe 1999 proveniente dalla D del suo paese e per Natale Surace, centro nativo di Bagnara Calabra classe ‘99. Quattro ragazzi dell’under 18 filippese chiuderanno il roster. Nel frattempo la Torrenovese ha confermato lo staff tecnico e gli under Serafino, Spirito e Filippino.

Serie C Silver

L’argentino Beto Manzo

L’OrSa Barcellona ha confermato Angelo Salvatico, Samuele Brusca e il capitano Filippo Biondo, affidando la panchina a Beto Manzo. Rescisso il contratto con Djordje Grgurovic, sono stati ingaggiati l’ala forte, classe 1992, Pedro Juan Farina Konofino, e Lovro Sibenik, ala croata di 202 cm, classe 1999. L’Amatori Messina ha riportato a casa Santoro, dopo l’esperienza a Spadafora, e ingaggiato l’ucraino Anton Unechensky, lungo di 200 cm, classe ’98.

La Basket School Messina ha rinnovato la partnership con lo sponsor ZS Group, confermato l’ala Gianlorenzo Corazzon e la guardia Cristiano Scimone. Ingaggiata l’ala orlandina Davide Giglia e completato il reparto lunghi con l’arrivo del pivot bulgaro Radoslav Kolev. A Pippo Sidoti manca adesso un play e altre tre pedine per completare l’organico a disposizione. A Milazzo confermano il play Paride Spanò, la guardia Christian Italiano, Vincenzo CatanesiAlessandro Cuccuru, Ciccio Maimone, Fabio Gitto, Claudio Calivà, e riporta alla base Claudio Giorgianni. Coach Peppe Pirri potrà contare anche su Kristiyan Kolev giovane ala bulgara di 201 cm, classe 1999, mentre non è stato ancora ufficializzato l’ingaggio dell’ala, 200 cm, Aaron Guzman Salinas, nazionale di Andorra.  Infine, la Nuova Agatirno perde il suo bomber, Giorgio Galipò, ceduto al Club Juve Caserta in serie B. Alla prossima.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com